Shia LaBeouf arrestato mentre assiste a Cabaret
Shia LaBeouf arrestato mentre assiste a Cabaret

Non ha voluto saperne e all'interno del teatro Studio 54 a Broadway, Shia LaBeouf si è acceso una sigaretta. L'attore noto per l'interpretazione di "Nymphomaniac", "Transformer" e "Wall Street - Il denaro non dorme mai" è stato subito arrestato per minacce a pubblico ufficiale, dopo che un poliziotto lo aveva invitato a spegnere la sigaretta e lui si era opposto. Secondo quanto riferiscono diversi media americani, LaBeouf avrebbe avuto anche altri comportamenti strani durante la serata: ad esempio avrebbe rubato una fragola da il piattino di una signora durante l'aperitivo. L'attore americano, classe 1986, si trovava a teatro per assistere al musical "Cabaret", in cui recita la sua amica Michelle Williams, ma non è riuscito neppure a vedere il primo atto visto che è stato arrestato e portato fuori in manette. Secondo Page Six, quando le forze dell’ordine sono intervenute, l’attore era “incoerente” e “molto agitato”: ha cercato di allontanarsi ma è caduto a faccia in giù. I poliziotti lo hanno quindi preso in custodia. Da quanto riferisce pagina di gossip del New York Post, l’attore arrivato alla stazione di polizia sarebbe diventato aggressivo, richiedendo che gli venissero tolte le manette, insultando e minacciando i poliziotti e affermando “Ho milioni e milioni di dollari e avvocati, vi rovinerò la carriera”. Intanto a teatro uno degli interpreti, Danny Burstein, ha scritto su Facebook dopo l'episodio: “Signori e signore, questa è la vostra chiamata per il secondo atto. E anche per farvi sapere che Shia LaBeouf è stato appena accompagnato fuori dal teatro in manette". Due spettatori che si stavano recando a teatro hanno detto di averlo incontrato con una maglietta strappata mentre correva dietro a un barbone. Altri hanno detto di averlo visto precipitarsi barcollando all'interno del teatro. Una testimone ha dichiarato “Sinceramente non ho pensato all'alcol o alla droga. Ho pensato che stesse preparando un ruolo, perché era davvero estremo. Se non avessimo saputo chi era avremmo pensato che fosse un barbone, dal suo aspetto e da come si comportava”. Non è la prima volta che l'attore si fa notare per atteggiamenti bizzarri: di recente aveva cercato di filmare due ragazze ubriache, ma la mossa aveva fatto scatenare una rissa dalla quale l'artista era uscito con un occhio nero.

 

.

© Musical.it - Notizia del 29 giugno 2014
C.F. 02634550400 - P.I. 13258930158 | Dati societari | Privacy & Cookie Policy

 

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.056 secondi
Powered by Simplit CMS