Michael Douglas: troppo gay per Hollywood
Michael Douglas: troppo gay per Hollywood

Una grande sfida che non è stata però compresa dallo scintillante mondo di Hollywood. Michael Douglas (A Chorus Line) è attualmente in concorso alla 66esima edizione del Festival di Cannes (in programma fino al 26 maggio) con "Behind the candelabra", il nuovo film diretto da Steven Soderbergh. Un pellicola che racconta la storia di Wladziu Valentino Liberace - attore e noto pianista degli anni '60 - e del suo rapporto con l'amante, interpretato da Matt Damon. Secondo quanto riportato dal regista e dallo stesso Douglas, questo progetto su un amore omosessuale è stato considerato eccessivo dall'industria cinematografica di Hollywood: dopo il passaggio al Festival di Cannes infatti "Behind the candelabra" sarà trasmesso direttamente in tv e non verrà distruito nelle sale. (Fonte: ogginotizie.it)

© Musical.it - Notizia del 17 maggio 2013
C.F. 02634550400 - P.I. 13258930158 | Dati societari | Privacy & Cookie Policy

 

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.043 secondi
Powered by Simplit CMS