immagine

Ricerca news


Musical Gossip

immagine
L'invasione di Lissa per "Mamma Mia 2!"
L'invasione di Lissa per "Mamma Mia 2!"
 
Da "Il Resto del Carlino" - aricolo di Andrea Marsanich
 

LISSA. Nell’isola dalmata di Lissa non si parla d’altro: a breve arriveranno circa 700 persone per le riprese del musical “Mamma Mia 2” o “Mamma Mia: Here We Go Again”, un piccolo esercito capeggiato da due pezzi da novanta della cinematografia mondiale: i pluripremiati Meryl Streep e Pierce Brosnan, che avranno quali colleghi altri nomi mica male, Colin Firth e Amanda Seyfried. I primi uomini della produzione sono già arrivati in questa perla dell’Adriatico, ancora risparmiata dal turismo di massa. Sono giunti in gran segreto – o almeno queste erano le intenzioni – ed hanno cominciato ad approntare le scene, marcate a vista da nerboruti vigilanti. Tra circa due settimane, Lissa subirà l’assalto della numerosissima troupe, con le riprese che dureranno per circa un mese e mezzo, fino a metà ottobre. In quelle settimane, è certo che Lissa sarà al centro dell’attenzione mondiale anche perché il film numero 2 di “Mamma Mia” (il primo ha guadagnato la bellezza di 600 milioni di dollari) è già stato caratterizzato quale la più costosa produzione cinematografica straniera mai avutasi in Croazia. Giorni fa il londinese Times ha dedicato un’intera pagina all’isola di Lissa, con i locali agenti immobiliari a spiegare come ogni casa in riva al mare che finisca sul mercato viene acquistata in un attimo, costi quel che costi. Gli acquirenti sono in primo luogo persone benestanti del Nord Europa, norvegesi o britannici. In questo senso il musical di Streep e Brosnan è destinato a far lievitare il locale mercato del mattone, che non ha ancora raggiunto i picchi delle varie Ragusa, Lesina e Rovigno per intenderci. Sì, attualmente per una tipica casa mediterranea a Lissa si parte da un minimo di 500 mila euro. Viene ad esempio in questi giorni offerta un’abitazione con sei stanze, dislocata nel nucleo storico di Lissa: costo 698 mila euro. Una casa con tre stanze, che si trova nel vecchio quartiere di Lissa chiamato Kut, può essere acquistata per 750 mila euro. I lotti di terreno edile, con vista sul mare, costano da un minimo di 120 ad un massimo di 300 euro al metro quadrato. Tutti costi che sicuramente schizzeranno all’insù e riguarderanno anche le case che cadono a pezzi, attualmente al prezzo di circa 90 mila euro, importo che tra qualche mese potrebbe raddoppiare. In pratica quanto successo con l’isola greca Skopelos, che dopo il primo Mamma Mia nel 2008 ha registrato il boom immobiliare, con costi delle abitazioni alle stelle, nugoli di turisti, prezzi pazzi in ristoranti, bar e negozi. Secondo gli addetti ai lavori, il guadagno netto a Lissa per questo film si aggirerà sui 4 milioni di euro.

 

L'immagine del primo film

© Musical.it - Notizia del 21 agosto 2017
C.F. 02634550400 - P.I. 13258930158 | Dati societari | Privacy & Cookie Policy

 

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.095 secondi
Powered by Simplit CMS