immagine

Ricerca news


Musical Gossip

immagine
Un musical italiano per la Giornata della Gioventù
Un musical italiano per la Giornata della Gioventù

In occasione della Giornata Mondiale della Gioventù, che vedrà almeno un milione di giovani invadere la città di Madrid, è stato organizzato il "Festival della Gioventù", con opere teatrali e concerti proposti da enti, gruppi e associazioni di 37 Paesi dai cinque continenti, che occuperanno la settimana precedente la veglia con il Santo Padre. Tra le opere selezionate a rappresentare l'Italia spicca "State buoni" ("...se potete!", come aggiunge il sottotitolo), il musical scritto e rappresentato a partire dal 2009 dalla Compagnia Musical Box di Borgomanero (Novara) ed ispirato alla storia di San Filippo Neri. La Compagnia si metterà in viaggio verso Madrid per tre repliche consecutive, tutte nella giornata del 16 agosto (ore 12, 16 e 22.30) presso il teatro dell'istituto "Colegio Divina Pastora" in calle Maria de Guzman 14. Lo spettacolo sarà rappresentato in lingua italiana per tutti i pellegrini nostri connazionali, con proiezione di sottotitoli in inglese per il pubblico internazionale che vorrà partecipare. Nati nel 2006 come attività dell'Oratorio di Borgomanero, i Musical Box sono da allora ininterrottamente attivi con un laboratorio teatrale che ha portato alla realizzazione di 4 spettacoli musicali, che continuano le numerose repliche: “Poter dare il nostro contributo ad un evento così unico e importante ci riempie di gioia e soddisfazione, e segna una tappa importante nella storia della nostra Compagnia amatoriale, per una volta a fianco dei professionisti” ha dichiarato il portavoce della Compagnia. Un grosso “in bocca al lupo” dalla redazione di musical.it!

 

STATE BUONI …se potete!
Roma, seconda metà del 1500. Don Filippo Neri riunisce attorno a sé i più poveri e bisognosi, soprattutto bambini, per dar loro educazione, cibo e attenzioni: inventa così l‘Oratorio. Ovviamente a cercare di ostacolarlo c’è sempre in agguato il diavolo, ma Filippo non si perde d’animo: assieme ai suoi ragazzi e con l’amico Padre Ignazio di Loyola, continua a contagiare tutti quanti con la sua bontà. Il Papa Sisto lo vuol fare cardinale, ma questo vorrebbe dire abbandonare l’Oratorio...
 

 

 

© Musical.it - Notizia del 04 agosto 2011
C.F. 02634550400 - P.I. 13258930158 | Dati societari | Privacy & Cookie Policy

 

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.1 secondi
Powered by Simplit CMS