immagine

Ricerca news


Musical Gossip

immagine
Ultime repliche per "Dorian Gray"
Ultime repliche per "Dorian Gray"

 

Si avvicinano le ultime due tappe della tournée italiana dell’opera "Dorian Gray. La bellezza non ha pietà" prodotta da Pierre Cardin nel 70esimo anno della sua carriera: due eccezionali location dall’inconfondibile glamour sono state scelte dal Maestro per concludere in grande stile una tournée indimenticabile: il Teatro di San Carlo di Napoli città di grande energia e grande gusto estetico (31 luglio e 1 agosto) e il Teatro La Fenice di Venezia (dal 3 al 5 agosto), che ha visto gli albori del progetto nel 2016 consegnandogli i primi grandi applausi a scena aperta. Una operazione di mecenatismo coraggiosa per dare spazio a giovani talenti e creare spazi di cultura e confronto nelle città sfidando anche il periodo estivo. L’opera di teatro musicale scritta da Daniele Martini e interpretata da Federico Marignetti e la danza di Marco Vesprini con la regia di Emanuele Gamba, le video proiezioni di Sara Caliumi e le scenografie del nipotedi Cardin e coproduttore Rodrigo Basilicati, ha girato l’Italia: “Sono particolarmente contento che la splendida Italia, mio paese di origine che amo tanto e di cui sono tuttora cittadino, abbia accolto con grande entusiasmo questo straordinario spettacolo – ha commentato Pierre Cardin -: come immaginavo, il raffinato pubblico italiano ha saputo apprezzare una proposta culturale per molti versi originale e coraggiosa, che fa emergere giovani talenti di indubbio valore. Tramite mio nipote Rodrigo ho seguito personalmente ogni momento della tournée che oramai sta volgendo al termine: desidero dunque ringraziare tutti gli spettatori sinora intervenuti per le tante soddisfazioni che generosamente ci hanno riservato oltre che per l’affetto dimostrato – conclude il Maestro -. Adesso non resta che concludere in bellezza, in due città meravigliose come Napoli e Venezia. Per poterci poi dedicare alle nuove iniziative che sono già in cantiere: perché il viaggio nel futuro, naturalmente, prosegue!”. Dorian Gray. La bellezza non ha pietà dopo l’anteprima mondiale al Teatro La Fenice di Venezia nel 2016 ha intrappreso un tour internazionale fra Parigi, Barcellona, Astana in Kazakistan e Atene, per poi arrivare in Italia a Roma, Torino, Milano, Bologna, Firenze, Bari conquistando in ogni occasione il pubblico, affascinato dalla messa in scena originale e sofisticata dell'immortale romanzo di Oscar Wilde. L’opera italiana, sottotitolata in inglese, seduce lo spettatore in un racconto psicologico e spirituale sui temi romanzati da Wilde, tra intensi monologhi teatrali e arie musicali dall'orchestrale al rock contemporaneo. Il protagonista e la fisicità della sua anima sono immersi in videoproiezioni e disegni di luce che formano geometrie oniriche proiettate su più livelli di profondità. Lo spettatore entra quindi in un rapporto intimo ed emotivo con il protagonista, fino a condividere empaticamente la sua stessa vicenda umana, così attuale anche per la società contemporanea. (Foto di Alessandro Martino)

 

Una foto di scena

© Musical.it - Notizia del 09 luglio 2018
LIVE FORUM S.R.L. Via G. Di Vittorio 6, 20090 Assago (MI) | Capitale sociale i.v. 50.000,00 | R.I. 02634550400 | C.F. 02634550400
P.I. 13258930158 |
Dati societari | Privacy & Cookie Policy

 

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.029 secondi
Powered by Simplit CMS