immagine

Ricerca news


Musical Gossip

immagine
A settembre riapre il Teatro Vaccaj di Tolentino!
A settembre riapre il Teatro Vaccaj di Tolentino!

 

Il Teatro Vaccaj di Tolentino «Riapre il 10 settembre» ha annunciato il sindaco Giuseppe Pezzanesi nel corso di una conferenza stampa. Dieci anni dopo l'incendio che lo distrusse e con 6 milioni di euro di lavori, il teatro sarà finalmente restituito alla città. La gestione tornerà quella della Compagnia della Rancia. Sotto vedete la notizia che avevamo pubblicato 10 anni fa. I lavori, durati circa 10 anni, si sono alternati con due campagne di scavo portate avanti dalla Soprintendenza, avviate dopo il ritrovamento di reperti sia nel piazzale davanti l'ingresso del teatro che nella zona retrostante, nei pressi dell'ingresso al palcoscenico e ai camerini. L'intervento è stato molto complesso è ha coinvolto diverse aziende che hanno completamente ricostruito il tetto, il plafone e installato tutta la nuova impiantistica. Risistemati anche il foyer, il locale bar e la palazzina uffici. Significativa la data scelta per la riapertura e che si collega a quella del 1797, quando proprio il 10 settembre, giorno in cui si festeggia San Nicola, il teatro fu inaugurato ufficialmente, pochi mesi dopo il passaggio di Napoleone Bonaparte e la firma del Trattato di Pace di Tolentino. «Voglio subito ringraziare - ha detto il Sindaco - tutti coloro che a partire dall'incendio fino ad oggi, tra mille difficoltà, hanno operato con professionalità, passione e dedizione per consentire la riapertura del teatro. Abbiamo svolto lavori per oltre sei milioni di euro per riconsegnare alla Città, un Teatro Vaccaj ancora più bello e funzionale di quanto era prima dell'incendio. Volevamo riaprire per luglio, alla fine abbiamo deciso di posticipare la data al 10 settembre, come avvenuto per la prima inaugurazione nel 1797, Festa di San Nicola. Do questo annuncio - ha sottolineato Pezzanesi - con grande emozione. Ho seguito la ricostruzione, passo passo, insieme a tutti coloro che erano deputati a seguire i lavori, in primis l'ing. Barbara Capecci, responsabile dei lavori e rup. Tutto è stato ricostruito "come era e dove era" ma migliorato grazie alla tecnologia, con servizi e sicurezza ulteriormente ottomizzati. Migliorata anche la fruibilità artistica e scenica. Per tutti questi motivi il Teatro Vaccaj è un esempio, anche a livello internazionale, su come si posa operare, dopo un fatto drammatico come un incendio, con grande attenzione fino al recupero totale dell'edificio, simbolo della città e non solo, in quanto un teatro utilizzato per la messa in scena di importanti spettacoli, a partire da quelli prodotti dalla Compagnia della Rancia che al Vaccaj ritrova la sua naturale collocazione e sede e che lo gestirà, come in passato. «Qualcuno della Compagnia della Rancia che ha sbirciato ha già pianto di contentezza. Saverio Marconi? Ancora non l'ha visto, ma lo adorerà» (Fonte: Cronache Maceratesi - Federica Nardi)

 

La notizia nel 2008

© Musical.it - Notizia del 09 agosto 2018
LIVE FORUM S.R.L. Via G. Di Vittorio 6, 20090 Assago (MI) | Capitale sociale i.v. 50.000,00 | R.I. 02634550400 | C.F. 02634550400
P.I. 13258930158 |
Dati societari | Privacy & Cookie Policy

 

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.029 secondi
Powered by Simplit CMS