Colin Firth si separa dalla moglie italiana

Gossip

Scritto da: Redazione • 17 Dicembre 2019
Sei in:  / Home / Gossip / Colin Firth si separa dalla moglie italiana

Musical Gossip

Colin Firth (Mamma Mia!, Mamma Mia! Ci risiamo) e Livia Giuggioli si sono detti addio: la coppia, da molti definita la più glam e affiatata del mondo dello spettacolo, si separa dopo ben 22 anni di matrimonio e due figli. E dopo che, nel 2018, lei aveva dovuto ammettere una relazione extraconiugale con il giornalista Marco Brancaccia. Della serie, difficile superare il tradimento…
L’ANNUNCIO UFFICIALE – Colin Firth, 59 anni e un Oscar come migliore attore per Il discorso del re, e la produttrice italiana Livia Giuggioli, 50 anni, hanno diffuso una nota stampa congiunta (firmata dai legali dei due) per annunciare l’avvenuta separazione, preludio al divorzio: “Colin e Livia Firth si sono separati. Mantengono una stretta amicizia e rimangono uniti dall’amore per i figli. Chiedono gentilmente che sia rispettata la loro privacy”. Laconico messaggio di addio…
IL TRADIMENTO – Il fatto è che nel 2018, Livia Giuggioli era stata costretta ad ammettere di aver avuto una relazione di 11 mesi con il giornalista italiano dell’Ansa Marco Brancaccia: lei lo aveva accusato di stalking, lui aveva mostrato al mondo i messaggi d’amore che i due si scambiavano lasciando poco all’immaginazione… Al punto che Livia aveva ammesso la crisi coniugale. Sostendendo che si era separata temporaneamente con Colin… Ma ora, la separazione è definitiva: le scorie del tradimento non sono state smaltite, evidentemente.
LE PAROLE DI BRANCACCIA – Su tutta la vicenda, si era fatto in tempo a sentire anche la versione dello stesso Marco Brancaccia: “Vivevamo fra San Paolo e Londra ho i suoi messaggi, le sue foto e le sue dichiarazioni. Si è trattato di una storia d’amore. Finita male? Certo, perché lei tergiversava di fronte alle mie richieste di lasciare Firth. Ma per nessun motivo avrei reso pubblica la vicenda, tantomeno le avrei fatto del male”. Se non fosse stata lei a sollevare il polverone accusandolo di stalking. E ora che lei si è davvero liberata… mai dire mai!
(Fonte: oggi.it)

© Musical.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2020 MUSICAL.IT - C.F. 02634550400 - P.I. 13258930158