Colombari e Costacurta dallo psicologo per il figlio

Gossip

Scritto da: Redazione • 20 Aprile 2021
Sei in:  / Home / Gossip / Colombari e Costacurta dallo psicologo per il figlio

Chi ha un figlio, soprattutto adolescente, sa cosa ha significato la pandemia per molte famiglie. Anche Martina Colombari (La febbre del sabato sera , The Best of Musical) e Billy Costacurta sono stati messi alla prova durante questo periodo, tanto da mettere in dubbio la loro genitorialità nei confronti del loro figlio Achille. “I ragazzi di 16 anni hanno esigenze precise e lo studio non è necessariamente tra quelle – spiega la ex Miss Italia in un’intervista a “Il Messaggero” – Io e Billy ci siamo fatti aiutare dallo psicologo dopo le liti con nostro figlio”.
“Il Covid ha rotto gli equilibri, ha stravolto la routine delle famiglia, per non parlare dei genitori che hanno perso il lavoro: io non mi posso lamentare, ma nel mio piccolo è un anno e due mesi che sono ferma” ha spiegato la Colombari al quotidiano. La didattica a distanza non ha aiutato i ragazzi a fargli venire voglia di tornare in classe. “Noi ci siamo fatti aiutare da una psicologa che si occupa di genitorialità. Lo dico serenamente: chiedere aiuto non è un atto di debolezza, ma di grande amore per i propri figli”, racconta spiegando di aver imparato che i figli debbono prendersi le loro responsabilità anche adesso.
E’ stato un periodo complicato, fatto anche di liti in famiglia. “Sia io che mio marito non abbiamo alle spalle percorsi scolastici conclusi con la laurea, perché le nostre carriere si sono sviluppate subito dopo il diploma. Per lui siamo l’esempio vivente che l’università non sia fondamentale. Ora si è convinto che vorrebbe aprire un ristorante. Ma prima deve fare gavetta da cameriere, trovarsi un socio, lavorare sulla creatività e sul marketing. E’ difficile spronarlo senza demotivarlo”, ha continuato Martina.
Al suo fianco sempre Billy Costacurta: “E’ un bravissimo papà. Mi appoggio a lui per farmi forza. Se io dico che secondo me abbiamo sbagliato, lui mi corregge: non abbiamo sbagliato, ci abbiamo provato. Abbiamo dato fiducia e libertà a nostro figlio, sta a lui gestirla”. (Fonte: tgcom24.mediaset.it)

© Musical.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2021 MUSICAL.IT - P.I. e C.F. 01262820432