Michelle Williams e il suo taglio di capelli: «Lo faccio per Heath Ledger»

Gossip

Scritto da: Redazione • 16 Ottobre 2019
Sei in:  / Home / Gossip / Michelle Williams e il suo taglio di capelli: «Lo faccio per Heath Ledger»

Sono ormai passati undici anni dalla morte di Heath Ledger. Attore iconico, che nella sua breve carriera ha saputo stupire il suo pubblico e farsi amare da impazzire. Anche dal suo grande amore, Michelle Williams (Cabaret a Broadway, Fosse/Verdon in tv). La storia che caratterizza questa coppia tormentata la conosciamo un po’ tutti: conosciutisi sul set de I segreti di Brokeback Mountain, tra i due scatta subito la scintilla. Hanno insieme una figlia, Matilda, e la loro storia prosegue dal 2004 al 2007. È più recente la rivelazione di Michelle Williams, che a distanza di tutti questi anni di certo non ha dimenticato l’amore della sua vita. I suoi capelli corti sarebbero stati fatti in onore di Heath. Un gesto dolce e allo stesso tempo commovente, che ci fa capire quanto l’amore possa, effettivamente, essere eterno. Eppure, al momento della tragica morte dell’attore, non tutti si erano dimostrati comprensivi con Michelle Williams. Diverse le illazioni che la vedevano causa della morte, visto che i due sembravano essersi lasciati da poco. Heath avrebbe potuto vedere meno la figlia Matilda, e dunque il mix di alcol e droghe che portò al decesso poteva anche essere il gesto disperato di un uomo innamorato. Lasciamo però da parte le voci di corridoio per tornare a Michelle Williams. L’attrice lanciata da Dawson’s Creek ha proseguito la sua carriera nel mondo del cinema e della televisione, ma non ha mai dimenticato il suo grande amore. Ha infatti dichiarato: A Matilda piacerebbe se sua madre si facesse crescere i capelli, anche se probabilmente non accadrà presto. E aggiunge:
Mi sento me stessa con i capelli corti, anche se le uniche persone che li amano sono gli uomini gay e le mie amiche, agli uomini non piace questa acconciatura. Li ho tagliati per l’unico uomo etero che abbia mai amato i capelli corti e li porto ancora in memoria di qualcuno che ho amato davvero. Heath Ledger sarebbe sicuramente entrato nell’Olimpo delle migliori star di Hollywood, se non fosse stato per la sua prematura dipartita. In vita, però, ha lavorato moltissimo, aggiudicandosi un posto di diritto tra i migliori Joker per la saga di Nolan Il cavaliere oscuro, proprio accanto a Jack Nicholson. (Fonte: hallofseries.com)

© Musical.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2019 MUSICAL.IT - C.F. 02634550400 - P.I. 13258930158