Platinette è tornata in ospedale

Gossip

Scritto da: Redazione • 28 Aprile 2016
Sei in:  / Home / Gossip / Platinette è tornata in ospedale

  

Platinette (La sposa in blu) è tornata in ospedale. Finita l’esperienza a "Ballando con le Stelle", Mauro Coruzzi ha dovuto sottoporsi a un intervento per togliere il palloncino gastrico che gli è stato introdotto nello stomaco per ridurre il senso di fame e che gli ha permesso, insieme a una dieta adeguata e all’esercizio fisico, di perdere peso. "Da Ballando con le Stelle a Ballando in corsia il passo è stato molto breve – scherza Platinette in un video pubblicato su Facebook il giorno prima dell’intervento – Eccomi qua in ospedale per gli esami preliminari all’intervento relativo all’estrazione del palloncino. Adesso vediamo se metterne un successivo o se continuare con un po’ di forza di volontà o con un po’ di costanza a mantenere la forma raggiunta". Platinette racconta ai follower di trovarsi nella stanza d’ospedale dove è stata ricoverata l’8 settembre dell’anno scorso quando ha subito il primo intervento: "Sto benissimo – aggiunge – magari faccio un balletto in corridoio per gli altri degenti. Grazie a tutti per il tanto sostegno. Grazie per i tanti messaggi. Vi farò sapere in questi giorni come andrà. Penso bene". Platinette ha poi postato sul social un secondo video girato poco prima dell’operazione: "Sono le 7 e 10 del mattino – dice ai fan – stanno per venirmi a prendere". In sottofondo si sente Patty Pravo che canta "ci rivedremo poi". "Ballando con le Stelle" è stato uno dei motivi, oltre a quelli di salute, che hanno spinto Mauro Coruzzi a sottoporsi all’intervento per dimagrire. Ai fan rivela di non aver ancora deciso se ricorrere di nuovo al palloncino gastrico per mantenere il peso raggiunto oppure affidarsi solo alla dieta e al fitness. Una cosa è certa: la sfida con la bilancia continua. (Fonte: gossip.it scritto da Francesca Romana Domenici)

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2019 MUSICAL.IT - C.F. 02634550400 - P.I. 13258930158