Riaperto il caso per la morte di Natalie Wood

Gossip

Scritto da: Redazione • 20 Novembre 2011
Sei in:  / Home / Gossip / Riaperto il caso per la morte di Natalie Wood

Nuove informazioni hanno portato la polizia di Los Angeles a riaprire il caso della morte dell’attrice Natalie Wood, avvenuta nel novembre dell’81 al largo delle acque dell’isola di Santa Catalina, a circa 30 km dalle coste della Contea di Los Angeles. L’attrice, interprete della versione cinematografica del musical "West Side Story" stava trascorrendo qualche giorno sul suo yacht ‘Splendour’ insieme al marito, l’attore Roger Wagner, e un amico, l’attore Christopher Walken, quando all’improvviso scomparve. Fu ritrovata il giorno dopo, annegata, vicino ad un canotto di salvataggio. Il caso fu archiviato come morte accidentale. "I detective della omicidi – dice un comunicato della polizia di Los Angeles – sono stati contattati da persone che hanno dichiarato di avere nuove informazioni sulla morte per annegamento di Natalie Wood". Il Los Angeles Times scrive che la polizia sarebbe particolarmente interessata alle nuove dichiarazioni del capitano della barca. La sorella dell’attrice, Luana, già l’anno scorso aveva chiesto la riapertura dell’inchiesta. La Wood, di cui si dice avesse avuto relazioni sentimentali con Nicholas Ray, Dennis Hoppere,  Warren Beatty, sposò due volte Robert Wagner che sulla tomba di lei, al Westwood Memorial Park, porta le gardenie, e che ora affida al portavoce Alan Nierab una dichiarazione: "Valuterò ogni nuova informazione in merito alla morte di mia moglie e offrirò ogni supporto alle indagini, sebbene creda ci sia qualcuno che cerca di trarre profitto dall’anniversario di quella tragica morte". Una fonte non meglio identificata ha inviato una lettera anonima allo sceriffo di L.A., in seguito alla quale Dennis Davern, l’ex capitano dello «Splendor», è stato interrogato nuovamente. Rivelando: «Il vero colpevole della morte della Wood è il marito Robert Wagner, anche se non so bene come. Di certo non avviò le dovute ricerche. Ho cercato di dirlo per anni, ma nessuno mi ha mai ascoltato".

 

Robert Wagner

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2020 MUSICAL.IT - C.F. 02634550400 - P.I. 13258930158