A Roma il più celebre musical “da camera”

News

Scritto da: Redazione • 28 Febbraio 2014
Sei in:  / Home / News / A Roma il più celebre musical “da camera”

Torna in scena dal prossimo 25 marzo al Teatro dei Satiri di Roma "Ti amo, sei perfetto, ora cambia", versione italiana di "I Love You, You’Re Perfct, Now Change", uno dei più celebri musical "da camera". Scritto da Joe DiPietro, con le musiche di Jimmy Roberts, è il secondo musical, per longevità, tra quelli prodotti Off-Broadway. Nel 1997 ha vinto il premio “Outer Critics Circle Award” come miglior musical Off-Broadway. Il successo di questo spettacolo è stato tanto universalmente riconosciuto da fargli avere ben tredici traduzioni in tutto il mondo, tra cui l’ebraico, il coreano, il finlandese e il mandarino. Dopo il suo debutto Off-Broadway, dove fa registrare 5003 presenze in due anni, viene successivamente prodotto in tutto il mondo (Stati Uniti, Canada, Inghilterra, Olanda, Spagna, Germania, Repubblica Ceca, Turchia, Cina, Taiwan, Corea, Giappone, Filippine, Argentina, Australia e Italia). Ora viene presentato in un nuovo adattamento di Piero Di Blasio e un cast "all stars" del musical italiano: oltre allo stesso Di Blasio, in scena Daniele Derogatis, Stefania Fratepietro e Valeria Monetti. La regia è di Marco Simeoli; Al pianoforte Marcos Madrigal, assistenti alla regia Serena Allegrucci e Matteo Volpotti, costumi di Valentina Giura, luci di Marco Macrini, coreografie di Stefano Bontempi.

Che cosa avete pensato al primo appuntamento?
Volevate scappare ma non trovavate la scusa?
Tu piacevi a lei… ma forse lei mentiva.
Lei piaceva a te… ma le puzzava il fiato.
Mentre ti baciava sei sicuro che stesse pensando a te?
E mentre la baciavi tu, hai pensato: “Oddio somiglia a mamma!”
Sull’altare avresti voluto dire no?
Potevi farlo… ma non lo hai fatto!
Forse perché eri innamorata. O hai solamente perso l’occasione giusta per dirlo?
Per il primo anniversario avresti voluto regalarle un viaggio di sola andata per la Papuasia?
Non preoccupatevi, non siete i soli. E non pensate di essere cattivi, siete semplicemente realisti e, forse, anche, a modo vostro, un po’ romantici!
Se sapete rispondere a queste domande e se volete rispondere a queste domande venite a teatro e potrete dire anche voi: “Ti amo, sei perfetto, ora cambia!”

 

La locandina

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2019 MUSICAL.IT - C.F. 02634550400 - P.I. 13258930158