Addio a Jim Steinman

News

Scritto da: Redazione • 21 Aprile 2021
Sei in:  / Home / News / Addio a Jim Steinman

E’ morto all’età di 73 anni Jim Steinman. Produttore, musicista e compositore, ha legato il suo nome ad alcuni dei più grandi successi del rock degli anni 70 e 80. In particolare a lui si deve la composizione di tutti i brani di “Bat Out of Hell”, album di Meat Loaf uscito nel 1977 e tra i 10 dischi più venduti della storia della musica. Sua anche “Total Eclipse of the Heart” di Bonnie Tyler. Nato il 1° novembre del 1947 a Claremont, una cittadina della contea di Los Angeles, si era trasferito ben presto con la famiglia a New York. La sua formazione musicale si era quindi forgiata all’Amherst College, dove aveva mosso i primi passi come compositore di musical. Autore di un rock pomposo, sinfonico, magniloquente, aveva forti riferimenti classici, al punto da essere stato ribattezzato “il Richard Wagner del rock”. La sua vita cambiò decisamente nel 1976 quando incontrò Meat Loaf. Il mastondotico attore e cantante fino a quel momento noto soprattutto per il suo ruolo di Eddie nel “Rocky Horror Picture Show”, ascoltò le canzoni che Steinman stava componendo e le trovò eccezionali per farne un album. Nacque così “Bat Out of Hell”, un disco i cui riferimenti vanno da Wagner a Bruce Springsteen. Uscito quasi in sordina divenne con gli anni uno dei più clamorosi successi della storia del rock: 34 milioni di album venduti, 474 settimane nella classifica di vendita inglese.
Dopo svariate liti e riconciliazioni Steinman e Meat Loaf gli diedero un seguito nel 1993, “Bat Out of Hell II: Back Into Hell”, altro successo mondiale, sebbene inferiore al primo. Ma la carriera di Steinman non si è fermata certo alla collaborazione con Meat Loaf. Particolarmente fruttuoso nei primi anni 80 fu il legame con Bonnie Tyler, per la quale produsse l’album “Faster Than the Speed of Night” e firmò due successi clamorosi come “Totale Eclipse of the Heart” e “Holding Out for a Hero”. E poi ancora ha lavorato con Barbra Streisand, Celine Dion…
L’amore per il musical però non passò mai e in anni recenti Steinman realizzò “Tanz der Vampire“, uno show ispirato al film “Per favore non mordermi sul collo” di Roman Polanski. D’altro canto la fascinazione per il vampiresco e la notte è sempre stata una sua costante: “Total Eclipse of the Heart” è ispirata a Nosferatu e Steinman era noto per essere solito comporre esclusivamente di notte. Nel 2004 aveva avuto un ictus che gli aveva impedito per qualche tempo di parlare. E’ morto a causa di una crisi renale. (Fonte: tgcom24.mediaset.it)
Nel 1998 scrisse con Andrew Lloyd Webber il musical Whistle Down the Wind. Del 2003 è il musical The Confidence Man, mentre del 2017 “Bat Out of Hell” basato sull’omonimo album di Meat Loaf.

© Musical.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2021 MUSICAL.IT - P.I. e C.F. 01262820432