Addio all’attrice Karen Black

News

Scritto da: Redazione • 9 Agosto 2013
Sei in:  / Home / News / Addio all’attrice Karen Black

E’ morta Karen Black, attrice americana interprete di oltre 100 film e che fu protagonista delle pellicole della controcultura underground degli anni ’60 e ’70 come "Easy Rider", "Cinque pezzi facili" e "Nashville", il film musicale di Robert Altman del 1975. Nata nel 1939 nell’Illinois, Karen Black ha lavorato con Francis Ford Coppola, nel 1966, nel film "Big Boy". Conosciuta per le sue labbra piene e per il fatto che cambiava colore dei capelli ad ogni film a cui partecipava, ha interpretato il ruolo della prostituta che prende l’Lsd con Dennis Hopper e Peter Fonda in "Easy Rider" (1969) e quello della donna al fianco di Jack Nicholson in "Cinque pezzi facili" (1970). Per questa sua interpretazione aveva avuto una nomination all’Oscar e aveva vinto il Golden Globe. Ha partecipato anche alla pellicola "Il Grande Gatsby" con Robert Redford (per cui vinse il secondo Golden Globe). Alfred Hitchcock la volle nel 1976 nell’ultimo film da lui diretto, "Complotto di famiglia".

 

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2021 MUSICAL.IT - P.I. e C.F. 01262820432