Arianna: ancora oltreoceano (ma non solo)

News

Scritto da: Redazione • 22 Febbraio 2013
Sei in:  / Home / News / Arianna: ancora oltreoceano (ma non solo)

Dopo il successo del tour di quest’estate in Usa con il gruppo “Il Volo” e dopo che più di 3.500.000 di persone hanno visitato YouTube per vedere lo spot Fiat 500 “Immigrants” in onda da agosto 2012 sulle reti televisive americane e che più del 70% dei visitatori nei commenti ha richiesto notizie e disponibilità per acquistare il brano che ne era colonna sonora, brano interpretato da Arianna e dal rapper internazionale Pittbull, Arianna continua la sua esperienza oltreoceano. La RCA Usa (etichetta della Sony Music) nel dicembre 2012 le ha proposto e fatto siglare un contratto di esclusiva per il lancio in tutto il mondo proprio della canzone cantata con Pittbull, dal titolo “Sexy People”, in tre versioni: inglese, spagnolo ed italiano. Arianna è la prima artista donna italiana a firmare un contratto direttamente con un’etichetta americana. Il singolo, che è una rivisitazione in chiave moderna e rap di “Torna a Surriento”, si trova su iTunes dal 12 febbraio. Verrà lanciato in Italia verso i primi di aprile nella versione italiana e verrà anche supportato da un video che l’artista girerà nei prossimi giorni. Nel DNA artistico di Arianna d’altronde c’è sempre stata una forte impronta americana fin da quando ancora ragazzina fu scelta dalla Disney come unica testimonial e cantante. Da allora non ha mai smesso di lavorare nel campo discografico, televisivo e teatrale, cercando di migliorarsi sempre per essere un’artista a 360 gradi. Per questo oggi, grazie alla sua ormai ventennale esperienza e alla fortuna di aver iniziato a studiare e lavorare fin da bambina, ha deciso di mettersi a disposizione di giovani talentuosi con due progetti :

– La fondazione e direzione artistica di un centro multidisciplinare a Milano dal nome TAC (The Arts Company) dedicato non solo a musica, teatro, danza, tv, recitazione, doppiaggio, ecc., ma un riferimento culturale aperto a tutte le discipline nei campi più disparati (scrittura, pittura, moda, design, cucina, ecc.), con l’organizzazione di stage ed eventi per dare la possibilità a tutti i giovani talenti di studiare con eccellenze provenienti da tutto il mondo.

– Con lo stesso spirito ed intento di promozionare ed aiutare a crescere giovani talenti ed imprenditori, soprattutto in un momento storico come questo, Arianna parteciperà come special guest ad alcune date del tour dello spettacolo “Aggiungi un posto a tavola” di Garinei e Giovannini, musiche di Armando Trovajoli, con la “Compagnia dell’Alba” di Ortona (Chieti), composta da giovanissimi talenti, nel ruolo di Clementina. Questa neonata Compagnia, costola professionale dell’Accademia dello Spettacolo presente sul territorio dal 2006, è alla sua terza importante produzione di musical: dopo “Nunsense-Il musical delle suore” e “Tutti insieme appassionatamente”, portati in scena nei Teatri di tutta Italia, è ora la volta del mitico “Aggiungi un posto a tavola”, a 40 anni dalla sua nascita. Tutti show con la regia firmata da un nome del panorama del musical italiano, Fabrizio Angelini, che ha scoperto questi ragazzi nel 2010 e non li ha più lasciati, investendo sul loro talento e sulla loro passione. La Compagnia ha acquisito i diritti professionali dello spettacolo dopo aver sostenuto dei provini con il maestro Armando Trovajoli in persona e aver sensibilizzato gli altri autori ed eredi.  A garanzia della qualità non solo la presenza di Angelini, ma anche quella dello scenografo Gabriele Moreschi e del direttore musicale Gabriele de Guglielmo, che è anche direttore della Compagnia. Altri performer del panorama teatrale italiano ricopriranno inoltre alcuni dei ruoli principali. Arianna, che deve il suo debutto sulle scene teatrali nel 1998 proprio a Pietro Garinei e a Gino Landi con la commedia “Un mandarino per Teo”, è orgogliosa e felice di partecipare a questo show che è stato il primo che ha visto a teatro, che l’ha folgorata con le sue meravigliose canzoni, e che rappresenta uno dei motivi principali per i quali ha deciso che sarebbe diventata  una performer!
 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2019 MUSICAL.IT - C.F. 02634550400 - P.I. 13258930158