Arriva a Londra il musical dello scandalo

News

Scritto da: Redazione • 9 Gennaio 2010
Sei in:  / Home / News / Arriva a Londra il musical dello scandalo

E’ in scena fino al 6 febbraio al Jermyn Street Theatre di Londra "Jihad The Musical", che suscitò scandalo nel 2007 quando fu presentato al Festival di Edimburgo. Tra le canzoni dello show spicca "Voglio essere come Osama" che recita: "Per piacere, fammi diventare come Osama, purché però ci sia Al Jazeera a riprendermi"; a cantarla è Hussein, l’organizzatore di un complotto terrorista, protagonista del musical insieme a un giovane coltivatore di oppio afgano senz’arte né parte. "L’idea di fare dell’ironia sull’estremismo islamico è estremamente offensiva, specialmente per le sue vittime" era stato scritto ai tempi del debutto . L’autore dei testi, il 24enne inglese Ben Scheuer, laureato a Eton, in un’intervista con l’Observer aveva tentato di giustificarsi: "È uno spettacolo in cui si balla e si canta al ritmo di un galoppo sfrenato. Volevamo solo tenere alto il morale in tempi di minacce per la sicurezza". E in un’altra intervista alla Bbc, ha aggiunto: "Lo spettacolo ha suscitato così tante polemiche perché tocca un argomento molto importante per la nostra vita oggi". Anche nella locandina dello spettacolo gli autori ribadiscono il loro messaggio: "L’Occidente non sarà sconfitto (di nuovo) finché noi avremo un coro così" (riferendosi alle donne in burqa rosa con fucili e spade ritagliati nel cartone che appaiono nello show).

 Il video della canzone "Voglio essere come Osama"

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2019 MUSICAL.IT - C.F. 02634550400 - P.I. 13258930158