Auguri Andrew, signore dei musical!

News

Scritto da: Redazione • 21 Marzo 2008
Sei in:  / Home / News / Auguri Andrew, signore dei musical!

Il grande compositore inglese Lord Andrew Lloyd Webber compie 60 anni il 22 marzo. Auguri!

Andrew Lloyd Webber è figlio e fratello d’arte: il padre è il compositore William Southcombe Lloyd Webber, mentre il fratello Julian Lloyd Webber è un violoncellista di fama.

In collaborazione con il paroliere Tim Rice, Andrew Lloyd Webber ha scritto diversi musical. Il primo fu The Likes Of Us del 1965, rappresentato però per la prima volta nel 2005, seguito da Joseph and the Amazing Technicolor Dreamcoat nel 1968. Il vero successo per la coppia arrivò con Jesus Christ Superstar seguito da Evita. Entrambi questi due lavori uscirono prima come incisione discografica, poi vennero messi in scena a teatro, e successivamente portati sul grande schermo.

Interrotta la collaborazione con Rice, Lloyd Webber ha lavorato con altri parolieri per spettacoli di grande successo come Cats, Starlight Express e The Phantom of the Opera, che sono stati in cartellone per molti anni sia nei teatri del West End di Londra che a Broadway.

Tra le altre opere teatrali di Andrew Lloyd Webber vanno citate Aspects of Love, Sunset Boulevard, Whistle Down the Wind, Song and Dance, The Beautiful Game, The Woman In White. Inoltre, ha composto musica da film e, nel 1984, un Requiem in onore del  padre.

Andrew Lloyd Webber si è sposato tre volte. La prima moglie è stata Sarah Hugill, imparentata con la famiglia Tudor; il loro matrimonio è durato dal 1971 al 1977. Nel 1984 si è risposato con il soprano Sarah Brightman, interprete di alcuni suoi musical tra cui "The Phantom of the Opera" nel ruolo di Christine, da cui ha divorziato nel 1990. La terza moglie è Madeleine Gurdon.

Nel 1992 Andrew Lloyd Webber è stato nominato cavaliere, e nel 1997 è diventato un pari d’Inghilterra.

Tra i numerosi riconoscimenti, Andrew Lloyd Webber annovera un Oscar e un Golden Globe per "You Must Love Me" (dal film Evita), tre Tony Awards (per le musiche di Evita, Cats e Sunset Boulevard, oltre a sei Oliver Awards (i premi del teatro inglese) e tre Grammy Awards.

I suoi musical
Tra parentesi il nome dell’autore dei testi:

The Likes of Us (1965) (Tim Rice)
Joseph and the Amazing Technicolor Dreamcoat (1968) (Tim Rice)
Jesus Christ Superstar (1971) (Tim Rice)
Jeeves (1975) (Alan Ayckbourn, basato sui romanzi di P. G. Wodehouse)
Evita (1976) (Tim Rice). Liberamente ispirato alla vita di Eva Peron, moglie del presidente argentino Juan Peron.
Cats (1981) (dall’opera di T. S. Eliot Old Possum’s Book of Practical Cats, 1939)
Tell Me on a Sunday (1979) (Don Black)
Song and Dance (1982). Combinazione della composizione Variations e di Tell Me on a Sunday
Starlight Express (1984) (Richard Stilgoe)
Requiem (1985) – Non un musical, composto da Webber in onore del padre
The Phantom of the Opera  (1986) (Richard Stilgoe/Charles Hart, dal romanzo omonimo di G. Leroux, 1911)
Aspects of Love (1989) (Don Black/Charles Hart dal romanzo omonimo di David Garnett)
Sunset Boulevard (1993) (Don Black/Christopher Hampton dal film omonimo di Billy Wilder)
Whistle Down the Wind (1996, seconda definitiva versione 1998) (Jim Steinman dal romanzo di Mary Hayley Bell)
By Jeeves (1996) (Alan Ayckbourn) – Versione rivista e corretta di Jeeves (1975)
The Beautiful Game (2000) (Ben Elton)
Tell Me on a Sunday (2003) (Don Black, materiale addizionale di Jackie Clune) – Visione rivista e corretta
The Woman in White (2004) (David Zippel/Charlotte Jones dal romanzo di Wilkie Collins)

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2019 MUSICAL.IT - C.F. 02634550400 - P.I. 13258930158