Che cosa racconta il musical “Cats”

News

Scritto da: Redazione • 27 Ottobre 2009
Sei in:  / Home / News / Che cosa racconta il musical “Cats”

TRAMA

È notte. Come ogni anno, i gatti della tribù Jellicle si sono dati appuntamento al chiaro di luna per la festa durante la quale il vecchio Deuteronomio, loro leader, sceglierà chi di loro passerà nel “Dolce Aldilà” (Heavyside Layer) per rinascere a nuova vita. Questa è una notte davvero speciale: gli umani assistono alla festa dei gatti.
I Jellicle si presentano e raccontano le loro storie; tra loro c’è anche Grisabella, un tempo gatta affascinante, ora malconcia ed evitata da tutti. All’improvviso compare il malvagio Macavity, che rapisce Deuteronomio e si ripresenta più tardi fingendosi proprio Deuteronomio: il gatto criminale viene però smascherato e scacciato dagli altri gatti. I Jellicle si mettono così alla ricerca del buon Deuteronomio e chiedono aiuto al mago Mr. Mistofeles che, alla fine di una sua esibizione, lo fa riapparire. Mentre l’alba si avvicina, Grisabella ricompare sulla scena e, cantando la celebre “Memory”, rievoca i bei tempi: i gatti Jellicle sono pronti a riaccoglierla tra loro. Deuteronomio decide che sarà proprio lei ad aver diritto a rinascere e la accompagna alle porte del “Dolce Aldilà”.
 

SINOSSI

 

I ATTO

 

Overture
I gatti si aggirano nel buio della notte Jellicle.
Prologo: Inni Jellicle per gatti Jellicle (Prologue: Jellicle Songs for Jellicle Cats)
I gatti Jellicle interrogano il pubblico per raccontarsi. Si scopre così che sanno fare le cose più svariate, come cantare ad altezze astronomiche, correre sui muri, esibirsi in salti acrobatici: sono pratici, pragmatici, critici, scettici, romantici, politici e mistici…
Come dare il nome ad un gatto (The Naming of Cats)
In questo brano i gatti parlano dei loro tre diversi nomi: il primo è quello che gli assegnano gli umani, il secondo è un nome peculiare e dignitoso che può appartenere solo ad un gatto, come Bombalaurina o Jellilora, il terzo è quello che solo il gatto stesso conosce e nessun uomo può indovinare.
L’invito al Ballo Jellicle (The Invitation to the Jellicle Ball)
I gatti illustrano agli umani la loro tradizione annuale: alla fine della notte il vecchio Deuteronomio sceglierà un gatto che avrà diritto a salire al “Dolce Aldilà” per rinascere a nuova vita.
Jennytuttapois (The Old Gumbie Cat)
Jennytuttapois è la prima gatta che viene presentata. Ha una doppia vita: di giorno riposa, seduta sul sofà o sotto la scala, ma di notte insegna musica e uncinetto ai topolini e addestra gli scarafaggi trasformandoli in boy scout provetti.
Ram Tam Taggher (Rum Tum Tugger)
Ram Tam Taggher è un gatto ribelle e viziato, che affascina tutte le gattine.
Grisabella la grande star (Grizabella)
Grisabella, star decaduta, compare all’improvviso sulla scena, triste e zoppicante. È una gatta ormai sola, a cui rimangono solo i ricordi della sua splendida giovinezza.
Ciccio Gourmet (Bustopher Jones)
È il gatto dell’alta società. Da bravo buongustaio conosce tutti i migliori ristoranti e le specialità più appetitose, come dimostra la sua stazza.
Mangojerry & Zampalesta (Mungojerrie e Rumpelteazer)
Due gatti ladri, dispettosi e sempre pronti a combinare disastri in casa, non vengono mai puniti perché non si riesce a sapere chi dei due sia il vero colpevole.
Deuteronomio (Old Deuteronomy)
Entra in scena il gatto più anziano, leader dei Jellicle: sarà lui, alla fine della notte, a scegliere quale gatto rinascerà a nuova vita.
L’inno dei Jellicle ed il Ballo Jellicle (Song of the Jellicles and the Jellicle Ball)
I gatti descrivono le caratteristiche dei gatti Jellicle per poi iniziare l’annuale rito e scatenarsi nell’atteso ballo notturno.
Ricordi (Memory)
Grisabella ricorda la gioia ormai passata della sua gioventù e accenna una strofa della canzone più famosa del musical.

 

II ATTO

 

Momenti di felicità (The Moments of Happiness)
Deuteronomio canta e spiega agli umani cos’è la felicità.
Gus: il gatto del teatro/L’ultima battaglia di Gattigre/La ballata di Billy M’Caw (Gus: The Theatre Cat/ Growltiger’s Last Stand/ The Ballad of Billy M’Caw)
Gus è il gatto del teatro. Dopo una lunga carriera, vive ricordando il suo passato di grande attore. Gli altri gatti lo omaggiano rievocando "Fauci di Fuoco", il capolavoro con cui esordì.
Sghemboexpress, il gatto ferroviere (Skimbleshanks: The Railway Cat )
Sghemboexpress è il gatto delle ferrovie. Supervisiona i lavori sui treni e nelle stazioni vigilando sulla puntualità e la qualità dei servizi.
Macavity: il gatto del mistero (Macavity the Mystery Cat)
Macavity è un gatto malvagio e misterioso, un genio della criminalità che sfugge sempre alla polizia. Per mano sua Deuteronomio scompare dalla scena. Le gatte però non sono insensibili al fascino della sua perfidia.
La lotta di Macavity (Macavity Fight)
Munkostrap lotta con Macavity che alla fine fugge.
Il magico Mr. Mistofeles (Magical Mr. Mistoffelees)
I gatti decidono di chiedere aiuto a Mr. Mistofeles, il gatto prestigiatore che compie ogni tipo di magia. Il mago riesce a far riapparire Deuteronomio.
Ricordi (Memory)
Grisabella è pronta a dimenticare il suo passato e ad accettarsi senza più rifuggire nei ricordi, suscitando così la commozione e il rispetto degli altri gatti.
Viaggio verso il Dolce Aldilà (Journey to the Heaviside Layer)
Deuteronomio decide che sarà proprio Grisabella la gatta che ha il diritto di rinascere a nuova vita e la accompagna alle porte del “Dolce Aldilà”.
Come parlare ad un gatto (The Ad-dressing of Cats)
Come ci si rivolge a un gatto? Solo quando gli uomini avranno imparato come comportarsi con i gatti, potranno finalmente chiamarli con il loro nome. Deuteronomio spiega che i gatti sono molto simili agli uomini e che è importante ricordare che “un gatto non è un cane”.
 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2019 MUSICAL.IT - C.F. 02634550400 - P.I. 13258930158