E’ morto Stephen Gately, voce dei Boyzone

News

Scritto da: Redazione • 12 Ottobre 2009
Sei in:  / Home / News / E’ morto Stephen Gately, voce dei Boyzone

A soli 33 anni è morto Stephen Gately, cantante degli irlandesi Boyzone, uno dei gruppi protagonisti dell’epoca d’oro delle ‘boy band’ insieme a Take That e Backstreet Boys. Gately è stato trovato morto nella sua stanza d’albergo a Port D’Antraxt sull’isola di Majorca in Spagna; la polizia ha detto che non ci sono indicazioni che rendano sospetta questa morte, la cui causa non è però ancora nota. Il cantante stava trascorrendo un perido di vacanza con il suo compagno Andy Cowles. Nata nel 1993, sciolta nel 1998 – gli anni d’oro del fenomeno – la band irlandese dei Boyzone piazzò sei canzoni al primo posto delle classifiche inglesi dell’epoca, battendo i Take That che erano i re indiscussi dell’epoca. Gately aveva poi fatto scalpore dichiarando pubblicamente la propria omosessualità e, nel 2006, si era poi sposato con Cowles. Gately tornò poi alla ribalta come interprete di musical, sia a Londra che in tour, in "Chitty Chitty Bang Bang" e in "Joseph and the Amazing Technicolor Dreamcoat", ottenendo un buon successo personale.

 

Steèphen Gately in "Chitty Chitty Bang Bang"

 

Stephen Gately in "Joseph"

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2019 MUSICAL.IT - C.F. 02634550400 - P.I. 13258930158