Ecco Musical Week 2016!

News

Scritto da: Redazione • 28 marzo 2016
Sei in:  / Home / News / Ecco Musical Week 2016!

Torna Musical Week, il workshop di musical dedicato a studenti delle accademie, cantanti, ballerini e amatori del teatro che vogliono tuffarsi per una settimana in una esperienza dove si vive il clima di un vero allestimento di un musical. Quest’anno si festeggia la 10° edizione di questo campus di formazione che ha permesso a tanti talenti di ‘scegliere’ il musical non solo come passione, ma anche come fonte lavorativa: molti di loro, dopo Musical Week, hanno frequentato prestigiose accademie italiane e estere, in particolare quelle londinesi (Laine Performing Arts Academy, Guildford School of Acting) per approdare su alcuni dei palcoscenici più importanti d’Europa.

Musical Week 10 si fa in due per incontrare due fasce di età differenti: finalmente un appuntamento dedicato ai giovanissimi performer che già in tenera età intendono approfondire l’arte teatrale, tersicorea e canora, e un altro dedicato ai più grandi che già studiano le tecniche di musical in varie scuole.

Sono, infatti, sempre di più le audizioni per i musical dove si cercano bambini e adolescenti già pronti a portare sul palco la loro capacità attoriale combinata alla danza e il canto.

Il turno degli adolescenti sarà leggermente più breve di quello degli adulti, ma la struttura delle lezioni è esattamente identica.

Ci saranno 2 turni divisi per età:

16-22 luglio per i teenager (13-16 anni)

23-31 luglio per i giovani-adulti (17-40 anni)

 Il requisito è avere una preparazione di base almeno in una delle tre discipline: la danza, il canto o la recitazione.
Musical Week è un workshop per tutti gli ‘amanti del musical’ condotta da ‘performer che fanno il musical’, il cui compito, oltre a quello didattico, sarà quello di trasmettere la passione per il palco e gli espedienti per mantenere alto il livello di ogni performance. Questi insegnanti-perfomer sveleranno i ‘segreti’ per presentarsi alle audizioni in modo adeguato.

 Il corso prevede lezioni giornaliere di: Tecnica vocale con Elena Nieri (cantante/performer, “Jersey Boys”, “Sister Act”, “Outing”, “Replay”,Priscilla, la regina del deserto”, “Avenue Q”, “Grease”) e con Stefania Fratepietro (cantante, performer e produttrice (La Divina Commedia”, "Ti amo, sei perfetto, ora cambia", “Ciao Amore ciao Tenco e Dalidà tra musica e amore”,“Hello Dolly!”, “Grease”, “Promesse, promesse”, “Fame”, “Cats”, “Mission”), Modern Jazz  con i performer Lynn Jamieson (performer e coreografa, “Dirty Dancing”, “A Chorus Line”, “We Will Rock You”, “Promesse, promesse”), Nadia Scherani (performer “Cabaret”, “Pinocchio, il grande musical”, "Grease", “On the Air”, “Mamma Mia 2, “We Will Rock You”, “Sindrome da Musical”), Silvano Marraffa (performer e coreografo “Tanz Der Vampire”, “Der schuh des Manitu”, “Kiss me kate”, “West side story”, “Himterm Horizont”, “Die Schoene Helena”) e Tip Tap Broadway Style e Body Percussion con Giuseppe Galizia (performer e coreografo, “Billy Elliot”, “Flashdance”, “We will rock you”, “Grease”, “Sweet Charity”, “Hello,Dolly!”, “Sweet Charity”, “Best of Musical”, “Priscilla, la regina del deserto”, “7 spose per 7 fratelli”).

Il laboratorio di espressività corporea e la messa in scena sono diretti da Mauro Simone, eclettico performer e giovane regista (Cliff in “Cabaret”, Igor in “Frankeinstein Junior”, regista degli spettacoli “RE-PLAY Fuori Sinc The musical” , “3 metri sopra il cielo”, “Toc toc a time for musical”) e insegnante in alcune accademie di musical italiane (BSMT).

E’ prevista una serata dibattito sullo stato attuale del musical in Italia dove interverrà l’esperto Enrico Zuddas (docente di Storia del Musical e regista “Artemisia, il musical”).

 La struttura della settimana è fitta di lezioni e incontri, ma non mancano i momenti di svago: il primo giorno di corso ogni partecipante dovrà presentare un cavallo di battaglia, ossia un brano cantato-ballato-recitato o solo cantato, che metta in evidenza le proprie qualità. La commissione fatta dagli insegnanti sceglierà per ogni allievo il musical più adatto alle proprie capacità e gli verrà assegnato un ruolo.

Ci sono due tipi di lezioni: comunitarie (Risveglio muscolare, Tip tap Broadway Style) e lezioni ‘a gruppi ridotti’ (Tecnica vocale, Modern Jazz, Laboratorio di recitazione).

Le lezioni si svolgeranno in parte al chiuso e in parte sotto un gazebo all’aperto.

Due musical, adattati ‘ad hoc’, verranno allestiti durante i laboratori di canto, recitazione e danza: uno dedicato ai più giovani, artisticamente parlando, e l’altro dedicato a un pubblico più maturo, ossia più esperto nelle discipline. Entrambi verranno messi in scena dai due gruppi l’ultima sera della settimana.

I partecipanti/attori/ballerini saranno aiutati dalla magia di Borgo Spante (vedi filmato sotto), un antico borgo rurale a 650 m di altezza, alle pendici del Monte Peglia (Umbria), immerso nel verde profondo delle pinete e dei  boschi di querce che lo avvolgono in un abbraccio senza tempo. Non è un semplice casale: è un vero e proprio borgo trasformato in agriturismo, con una antica villa padronale e una serie di casali, scuderie e anche l’ex piccola scuola che sono stati ristrutturati in confortevoli appartamenti.

 Musical Week è un’occasione per approfondire le tecniche ‘del fare’ musical insieme a performer d’eccezione con una passione innata per l’insegnamento e con un nutrito bagaglio di esperienze con le maggiori produzioni italiane ed internazionali

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2019 MUSICAL.IT - C.F. 02634550400 - P.I. 13258930158