Floriana Monici e Simone Leonardi a “Could We Start Again?”

News

Scritto da: Redazione • 25 Febbraio 2021
Sei in:  / Home / News / Floriana Monici e Simone Leonardi a “Could We Start Again?”

Due grandi interpreti del teatro musicale italiano, Floriana Monici e Simone Leonardi, saranno i protagonisti del quindicesimo appuntamento con “Could We Start Again?” in onda Lunedì 1 Marzo alle ore 21.
Ci parleranno, tra ironia e curiosità, delle loro tante esperienze teatral-musicali, che comprendono alcune delle produzioni di maggior successo del musical tricolore, tra video, sorprese, rubriche e l’attesa intervista doppia.
A condurre lo show ci saranno come di consueto il presentatore Andrea Celeghin, l’autore Franco Travaglio, e il critico Roberto Mazzone.
L’appuntamento per tutti gli appassionati è sulla pagina web della trasmissione, sul sito ufficiale e sulla pagina YouTube ufficiale. #StartTheMusical

Could We Start Again? è un web-show che affronta la difficile situazione del teatro mondiale in tempo di pandemia, coinvolgendo i più grandi artisti italiani. Le undici trasmissioni andate finora in onda hanno superato le 12000 visualizzazioni.

Floriana Monici nasce a Roma ma è di origini partenopee.
Nel 2019 ha interpretato Mrs Banks nel Musical “MARY POPPINS” per la regia di Federico Bellone. Nello stesso anno diretta di Chiara Noschese ha interpretato Sheila Bryant in “A CHORUS LINE”. Nel 2018 è Welma Von Tussle in “HAIRSPRAY” con Giampiero Ingrassia diretti da Claudio Insegno. Interpreta Mary del Gado, protagonista femminile, a Parigi nel pluripremiato Musical “ JERSEY BOYS” al teatro Le Palace. Il 2017 la vede impegnata al Teatro Nazionale di Milano ne Musical “FOOTLOOSE”. Per la Compagnia della Marca, diretta da Roberto Rossetti inetrpreta Edda Ciano, nel Romanzo Musicale “EDDA CIANO TRA CUORE E CUORE, con le musiche di Dino Scuderi. Nel 2016 diretta da Chiara Noschese è nel Musical “The Blues Legend” al Teatro di Milano.
Nel 2015 è la voce ufficiale di radio “CRC Targato Italia” e scrive e conduce il programma “Non ci resta che…” Per RAI 1 è nella rosa degli artisti di “UNA NOTTE PER CARUSO”. Ancora su RAI 1 è nel cast della Sit Com “DOLCE CASA” all’interno di “UNO MATTINA”
Dal 1999 AL 2014 viene diretta da Saverio Marconi in Musical di successo: “Grease” nel ruolo di Rizzo, “Happy Days” le ruolo di Pinky Tuscadero, “CATS” nel ruolo di Jellilora, “Cercasi Cenerentola” nel ruolo di Genoveffa, “A Chorus Line” nel ruolo di Cassie, “Tutti inseme Appassionatamente“ nel ruolo della Madre Superiora, “Hello Dolly!” nel ruolo di Ernestine, “Sette Spose per Sette Fratelli” nel ruolo di Dora e “A qualcuno piace Caldo” con A.Gassman e G.Tognazzi.
Al cinema nel 2012 è nel cast del film “Per Gioco O Per Caso” diretto da Marta Gervasutti. Nel 2011 è nel film “Il Bandito” diretta da Francesco Lodari.
Nel 2010 diretta da Claudio Insegno interpreta Alice nel musical “CHIEDIMI SE VOGLIO LA LUNA“. Nel 2009 la ritroviamo in TV nel programma “DOMENICA IN” in qualità di performer al fianco di Pippo Baudo.
Nel 2007 affianca Paolo Ruffini in “80 VOGLIA DI 80“.
Dal 2019 insegna Canto e Repertorio Musical presso il MAM, presso il Teatro Nazionale di Milano.
Continua il suo lavoro da Speaker per alcuni studi di Milano.
 

Vincitore del Premio Massimi (miglior performer) e del Musical Award           (miglior attore protagonista) per Priscilla, la regina del deserto, Simone Leonardi recita nelle maggiori produzioni italiane di teatro musicale (le ultime: Sweeney Todd, Mary Poppins, Un Americano a Parigi, West Side Story, Newsies, La Bella e la Bestia); per il teatro di prosa entra nella compagnia Vuccirìa Teatro (con Battuage di Joele Anastasi) e nel collettivo teatrale Planet Arts (Kensington Gardens di Giancarlo Nicoletti).
Già protagonista di puntata nel celebre film tv dei Manetti Bros L’Ispettore Coliandro, è anche nel cast di Al Posto tuo di Max Croci, film per il cinema con Luca Argentero e Ambra Angiolini, e Settembre di Giulia Steigerwalt, con Barbara Ronchi e Fabrizio Bentivoglio, prodotto da Groenlandia.
Regista associato per l’Italia di Dirty Dancing, the classic story on stage (regia originale di Sarah Tipple) e di Potted Potter (regia originale di Richard Hurst), entra a far parte del Directors’ Program (Programma per registi) allo Young Vic di Londra e lì ha la possibilità di lavorare, tra gli altri, con Christopher Heimann e Ramin Gray. Porta in scena il suo testo Essere o non essere Rossella O’Hara in lingua inglese all’Etcetera Theatre per il Camden Fringe festival. Entra nella compagnia Cymbidium, diretta da Alice Greening e recita il ruolo di John Robertson nel musical inedito Free Solo diretto da Nick Leos (in scena al Tristan Bates e di ritorno per tre settimane nella primavera 2018 al Drayton Arms). Come parte del Directors’ Club (Club di registi) al Southwark Playhouse, dirige un proprio workshop di recitazione e dirige tre reading per il Write to right di Heather Ward, al Royal Stratfor East.
Come doppiatore presta la voce a Zachary Quinto (The Boys in the Band),  Lamorne Morris (Yesterday), Robbie Fairchild (Cats).

© Musical.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2021 MUSICAL.IT - P.I. e C.F. 01262820432