FOTOSCATTO: “American Idiot” in musical

News

Scritto da: Redazione • 18 Settembre 2009
Sei in:  / Home / News / FOTOSCATTO: “American Idiot” in musical

"American Idiot", il celebre album del trio pop punk americano dei Green Day,  grande successo nel 2004, come da noi anticipato lo scorso 31 marzo, è diventato un musical e ha debuttato da pochi giorni con successo in un teatro di Berkeley, in California. "Non è finita finché non sei sottoterra" canta la band in ‘Letterbomb’, uno dei momenti forti dell’album (14 milioni di copie vendute), la cui versione teatrale potrebbe poi sbarcare anche a Broadway. Il musical, durissimo contro la guerra in Iraq e l’allora presidente degli Stati Uniti George W. Bush, ha esordito nella città da cui i Green Day partirono circa vent’anni fa. Canzoni ‘politically incorrect’ come ‘Holiday’, ‘Wake me up when September ends’ e ‘Boulevards of broken dreams’ hanno scatenato i fans accorsi alla "prima". giungendo anche da molto distante e dall’estero. Lo spettacolo racconta la storia di tre amici senza meta, alla ricerca di un senso alla loro esistenza, passando attraverso la droga, il sesso e l’esercito. I testi del musical sono di Billie Joe Armostrong, voce e chitarra dei Green Day, coautore degli arrangiamenti dello spettacolo assieme a Michael Mayer, regista del musical "Spring Awakening".

 

Una foto di scena dal musical

 

Una foto di scena dal musical

 

Una foto di scena dal musical

Una foto di scena dal musical

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2020 MUSICAL.IT - C.F. 02634550400 - P.I. 13258930158