“Glee”: telefilm a tutto musical

News

Scritto da: Redazione • 6 Settembre 2009
Sei in:  / Home / News / “Glee”: telefilm a tutto musical

"Glee", che sta ad indicare quella condizione emozionale nella quale ci si sente bene, allegri e realizzati, è il titolo di un nuovo serial televisivo americano che, nell’episodio pilota andato in onda lo scorso 19 maggio ha raccolto oltre 10 milioni di telespettatori. Il 9 settembre andrà in onda il primo episodio della prima serie, che dovrebbe arrivare anche in Italia, sulla rete satellitare Fox, entro l’autunno. Ne parliamo perché il telefilm è pieno di numeri cantati e ballati: un vero e proprio telefilm-musical. Ambientato in una scuola americana, ha per protagonista un professore creativo e idealista che vuole mettere insieme un gruppo di giovani per far rinascere il club universitario di canto e partecipare alle gare regionali di coro – molto popolari in America –.  I vari personaggi rappresentano diversi casi umani: c’è il quarterback della squadra di football che sotto la doccia lascia tutti a bocca aperta cantando da professionista; il ragazzo omosessuale vittima degli scherzi dei compagni; il paraplegico che si rivela un eccellente chitarrista; la balbuziente decisa ad avere la meglio sul suo difetto e a dominare il palcoscenico. Un po’ come in “American Idol”, i protagonisti sono giovani perdenti, insoddisfatti della loro vita ma con uno straordinario talento vocale, la loro “arma” contro i pregiudizi della gente e dei compagni di classe. E se da una parte può ricordare un po’ "High School Musical", il target cui si rivolge non è solo quello dei giovanissimi, viste le tematiche trattate. La critica ne ha scritto favorevolmente, dopo la messa in onda del pilot e quindi sono molte le aspettative per la "prima" di mercoledì prossimo.

 

 Il trailer americano di "Glee"

 

 

Una foto da "Glee"

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2020 MUSICAL.IT - C.F. 02634550400 - P.I. 13258930158