Il musical “We Will Rock You” in Italia!

News

Scritto da: Redazione • 9 Maggio 2009
Sei in:  / Home / News / Il musical “We Will Rock You” in Italia!

Nel corso di un’affollata conferenza stampa svoltasi questa mattina presso il Rolling Stone, storico locale "rock" di Milano, è stato presentato il musical "We Will Rock You", che sarà in scena dal prossimo 4 dicembre all’Allianz Teatro di Milano. Lo show è stato illustrato dal produttore, Claudio Trotta della Barley Arts, e dal regista dell’allestimento italiano, Maurizio Colombi, alla presenza di Brian May e Roger Taylor dei Queen. Lo show, scritto da Ben Elton e dagli stessi May e Taylor, da 7 anni riscuote un successo clamoroso in Gran Bretagna e nei 14 paesi dove è stato finora rappresentato."We Will Rock You" comprende 24 tra i maggiori successi dei Queen e riflette le performance live della storica band. Lo show che sarà in scena a Milano sarà interamente suonato dal vivo da una band di musicisti; le canzoni saranno in versione originale inglese, mentre i dialoghi saranno in italiano. Alla conferenza stampa di oggi è intervenuto anche l’Assessore ai Grandi Eventi del Comune di Milano Giovanni Terzi, che ha approfittato dell’occasione per indirizzare un messaggio ai cittadini che stanno dichiarando guerra ai decibel, mettendo in difficoltà gli artisti che vogliono esibirsi nel capoluogo lombardo: "questo spettacolo – ha detto Terzi – racconta un mondo dove la musica rock è bandita. Speriamo di non arrivare a questo: speriamo che i tanti comitati di cittadini che stanno facendo del male a questa città rinsaviscano". L’idea dello show nasce a metà degli anni ’90, quando il manager dei Queen Jim Beach propone a Brian May e Roger Taylor la creazione di un musical con le canzoni dei Queen. Nel frattempo la casa di produzione di Robert De Niro, la Tribeca, aveva già espresso interesse per un musical sui Queen. Jim Beach e la band cominciano quindi a sviluppare il progetto, portandolo avanti dapprima a New York con Tribeca, poi a Londra dove l’idea viene proposta a Ben Elton, già sceneggiatore di sitcom di enorme successo in Gran Bretagna. Elton suggerisce a May e Taylor di creare una storia originale che catturi lo spirito dei Queen. Lavora quindi a stretto contatto con la band per incorporare le loro canzoni nella storia, ma si ispira anche ad altre fonti, dichiarando di fare riferimento alla teoria del controllo del mondo da parte dei computer. La versione finale del musical è dunque ambientata nel futuro, fra 300 anni, in un luogo un tempo chiamato "Terra" e ora divenuto "Pianeta Mall", vittima della globalizzazione più totale, un pianeta dove il rock è bandito e i suoi seguaci costretti a vivere nascosti. Le audizioni per gli interpreti si sono svolte a Milano e Roma, con "final call" alla presenza di May e Taylor; il cast sarà reso noto prossimamente. I biglietti saranno in vendita dal 14 maggio su www.ticketweb.it . Sotto potete vedere alcune foto dalla conferenza stampa di oggi.

 Guarda il video di presentazione

La conferenza stampa di "We Will Rock You"

La conferenza stampa di "We Will Rock You"

La conferenza stampa di "We Will Rock You"

La conferenza stampa di "We Will Rock You"

La conferenza stampa di "We Will Rock You"

La conferenza stampa di "We Will Rock You"

La conferenza stampa di "We Will Rock You"

La conferenza stampa di "We Will Rock You"

La conferenza stampa di "We Will Rock You"

La conferenza stampa di "We Will Rock You"

La conferenza stampa di "We Will Rock You"

 

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2020 MUSICAL.IT - P.I. e C.F. 01262820432