Il PrIMO dei PrIMI: i vincitori!

News

Scritto da: Redazione • 8 Novembre 2022
Sei in:  / Home / News / Il PrIMO dei PrIMI: i vincitori!

E’ Vado a Teatro!, libretto, musica e liriche di Matteo Giambiasi & Adriano Voltini  essersi aggiudicato il PrIMO dei PrIMI, il riconoscimento creato da Amici del Musical per celebrare la nona edizione del Premio Italiano del Musical Originale.
Andata in onda in streaming dal Teatro della Visitazione di Roma, la serata è stata proprio un evento dedicato al teatro musicale originale italiano, presentato come di consueto da Valentina Gullace e Marco Stabile.
Hanno partecipato alla gara con l’opera vincitrice, che aveva come supporter l’interprete Roberto Colombo, i corti Gli AffittaBorghi, supportati da Flavio Gismondi, soggetto e libretto di Monica Petroni, liriche di Monica Petroni e Gianfranco Bianchi, musiche di Gianfranco Bianchi, e Lo spaghetto contorsionista, che aveva come supporter Cristian Ruiz, e le musiche di Marco Rosati, e soggetto, libretto e liriche di Lucia Di Bella.
Ha proclamato l’opera vincitrice Luca Giacomelli Ferrarini, mentre Elisabetta Tulli e Gianni Marras, in rappresentanza della Giuria, hanno consegnato il premio agli autori. La serata è stata impreziosita dalla partecipazione di Donatella Pandimiglio, che si è esibita in due brani tratti dal suo omaggio a Barbra Streisand.
Chi si fosse perso le esibizioni e la premiazione può rivedere il video integrale della serata a questo link  e sulle pagine facebook di Amici del musical e PrIMO.
Ne Il Primo dei PrIMI i vincitori del voto on-line delle scorse edizioni erano stati invitati a creare appositamente una composizione di teatro musicale della durata massima di venti minuti, che hanno presentato in anteprima assoluta.
A giudicarli una giuria composta da grandi professionisti del teatro e della musica:  il regista Gianni Marras, il compositore Bruno Coli, il discografico Ciro Imperato, l’attrice e autrice teatrale Elisabetta Tulli, e l’autore televisivo e radiofonico Stefano Cacciagrano che valuteranno i lavori in diretta, valutando l’impatto ‘live’ delle opere.
La consegna affidata ai team creativi è stata quella di concepire dei piccoli show che sviluppassero una drammaturgia coerente, omogenea e completa, esattamente come un musical tradizionale, ma di durata ridotta. In questo modo – concentrandosi su piccole storie con pochi personaggi e ambientazioni “tascabili” – sarà più semplice apprezzare la creatività e l’ingegno degli autori, aldilà delle esigenze produttive e finanziarie legate alla messa in scena, anche dimostrativa, di un nuovo progetto.
Intanto l’edizione tradizionale del Premio Italiano del Musical Originale ha appena lanciato il bando per l’edizione 2024, la decima.

© Musical.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2022 MUSICAL.IT - P.I. e C.F. 01262820432