Il Sindaco di New York vuole riaprire Broadway

News

Scritto da: Redazione • 25 Marzo 2021
Sei in:  / Home / News / Il Sindaco di New York vuole riaprire Broadway

Il sindaco di New York Bill de Blasio ha annunciato l’inizio di un piano per riaprire Broadway e off-Broadway entro l’autunno e appare davvero intenzionato a rilanciare la Great White Way! Nelle prossime settimane, New York City aprirà siti di vaccinazione contro il Covid-19 dedicati a Broadway per l’industria teatrale, con un’unità mobile di vaccinazione dedicata ai lavoratori off-Broadway. Questi siti saranno gestiti da lavoratori di lunga data dell’industria teatrale.
Inoltre, la città sta sviluppando piani con la comunità di Broadway per gestire il pubblico prima e dopo gli spettacoli e aprirà siti di test Covid nell’area dei principali teatri. De Blasio ora chiede allo Stato di New York di emanare linee guida per i lavoratori del teatro in termini di uso della mascherina e su come utilizzare la prova della vaccinazione o il test negativo per garantire che tutti possano rientrare al lavoro e che il pubblico possa tornare in autunno. “Muoveremo cielo e terra per riportare Broadway ad essere come prima della pandemia!“, ha detto de Blasio.
Chissà se in Italia si cercherà in qualche modo di emulare questo esempio!
Siamo in prossimità, sabato, della Giornata Mondiale del Teatro. In un’intervista al quotidiano Il Resto del Carlino, Saverio Marconi ha detto: «Siamo fermi dal febbraio del 2020, da più di un anno, quando avremmo dovuto fare tappa a Milano con la tournée di Grease. Il problema principale è il fatto di non conoscere la situazione e cosa succederà dopo. Abbiamo provato a fare programmazione fissando qualche data, ma è impossibile, perché bisogna rimandare di continuo. Non possiamo sapere quando ripartirà il teatro; era stato detto alla fine di marzo, ma siamo rossi. L’altra incognita, per quando sarà possibile riaprire, è: come reagirà il pubblico? Ma avrà paura?» Qual è la sua speranza? «Che siano fatti vaccini a tappeto per tutti, di modo tale che verso settembre o ottobre tutta la popolazione abbia ricevuto le dosi. E in autunno si possa ricominciare regolarmente. Abbiamo visto che una riapertura a metà non funziona, e non avrebbe senso neanche portare sul palco solo monologhi. Fare teatro significa stare insieme, toccarsi. Quindi bisogna procedere prima possibile con i vaccini, riaprire e poi avere belle idee».

© Musical.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2021 MUSICAL.IT - P.I. e C.F. 01262820432