La BSMT produce “Ragtime the musical”

News

Scritto da: Redazione • 23 Dicembre 2013
Sei in:  / Home / News / La BSMT produce “Ragtime the musical”

Con la regia di Gianni Marras, la direzione di Stefano Squazina e la Direzione Musicale di Shawna Farrell, la BSMT in collaborazione con il Teatro Comunale di Bologna produrra il musical "Ragtime". Per questo allestimento sono state indette delle audizioni per il prossimo 27 gennaio, mentre lo spettacolo è fissato per il mese di luglio, sempre a Bologna. Per motivi legati esclusivamente al copione si cercano ballerini e cantanti di color (Afro), come indicato sul bando che potete scaricare nella nostra sezione "Audizioni". Scritto nel 1995 dalla premiata coppia Stephen Flaherty (musiche) e Lynn Ahrens (liriche) in collaborazione con il grande Terrence McNally, Ragtime è divenuto istantaneamente un classico del teatro moderno. Basato sul celebre romanzo di E.L. Doctorow, che era già stato adattato per il cinema da Milos Forman, Ragtime ci presenta un commovente e nostalgico ritratto della vita nell’America dell’inizio del ventesimo secolo, con le sue contraddizioni, ancora attualissime, tra ricchezza e poverà, libertà e pregiudizio, speranza e disperazione, amore e odio. La storia dello spettacolo si delinea da subito nel prologo, un caleidoscopio di nove minuti durante il quale i personaggi del racconto vengono presentati a fianco di figure storiche del ventesimo secolo secondo uno stile molto fedele al romanzo originale. I protagonisti della storia riflettono il caratteristico “melting pot” della società americana dell’epoca, e provengono da strati sociali molto diversi. Incontriamo così il pianista di colore Coalhouse Walker Jr. e la madre di suo figlio, Sarah, che ha trovato accoglienza presso una famiglia rispettabile. Trame parallele ci mostrano l’immigrante lettone Tateh, la soubrette Evelyn Nesbit, ed incontriamo persino il grande mago Houdini e l’attivista politica Emma Goldman. Tutte queste vicende sono intrecciate con sapiente abilità a partire da un episodio criminoso (l’incendio dell’automobile di Coalhouse da parte di un gruppo di razzisti), che viene portato alle estreme conseguenze nel drammatico finale, nel quale si compie questo grande arazzo storico. Dopo un periodo di rodaggio a Toronto, il musical ha aperto in pianta stabile a Broadway nel 1998, inaugurando il nuovissimo Ford Center for the Performing Arts. Ragtime ha ricevuto un numero da record di 13 nominations ai Tony Awards, vincendone tra gli altri quello per il miglior libretto e quello per la migliore partitura musicale. Chiuso dopo 861 repliche completamente esaurite, lo spettacolo viene continuamente ripreso per nuovi allestimenti, di enorme successo, tra i quali si ricorda quello di Londra, vincitore di 8 Olivier Awards.
.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2020 MUSICAL.IT - C.F. 02634550400 - P.I. 13258930158