Nasce il progetto “C’è ancora uno spettacolo”

News

Scritto da: Redazione • 17 Aprile 2020
Sei in:  / Home / News / Nasce il progetto “C’è ancora uno spettacolo”

Nasce “l’inno” del teatro per un grande progetto social: una Jam Session artistica importante per il mondo del teatro e del musical italiano, con un brano che sarà online, in forma integrale, sul canale YouTube “WorkinMusical Official” da Sabato 18 Aprile alle ore 19 e di cui potete ascoltare un’anteprima qui sotto.
Fabrizio Voghera (performer e autore) ha scritto musica testo e arrangiamento di un brano dal titolo: “C’è ancora uno spettacolo” realizzato insieme agli altri protagonisti del musical “Murder Ballad”, ossia Arianna Bergamaschi (che ci ha anticipato questa iniziativa durate la diretta Instagram di mercoledì), Ario Avecone e Myriam Somma. Insieme lanciano un’iniziativa per sostenere il teatro italiano, una realtà in grande difficoltà che, con le conseguenze della tragica pandemia Covid-19, rischia di ritrovarsi completamente in ginocchio.
L’obiettivo è arrivare a condividere sui social il più alto numero di performance possibili della canzone, creando quindi i giusti presupposti per porre l’attenzione nei confronti del settore dell’intrattenimento. I fautori di questo progetto, prodotto dalla WorkinMusical, chiedono a tutti gli artisti (cantanti, attori, ballerini, pittori, videomaker, etc.) di interpretare a loro modo il brano e di condividerlo sulle loro pagine social, utilizzando l’hastag #ancoraunospettacolo.
Se la mobilitazione sarà notevole si avrà la possibilità di interloquire direttamente con il Ministero del Turismo e dello Spettacolo, per presentare una bozza di progetto nazionale di ripresa e di tutela per i lavoratori e i produttori del settore, per facilitare il sistema distributivo, creando nuovi spazi di diffusione degli spettacoli, in quello che sarà nel periodo post-Covid forse il momento più difficile per il settore dal dopoguerra ad oggi.
La bozza della proposta sarà condivisa online con tutti i partecipanti che potranno proporre eventuali modifiche, integrazioni e suggerimenti.
Gli utili del brano, che scaturiranno dalle visualizzazioni YouTube e dai download dagli Stores Digitali, saranno devoluti a “Medici senza frontiere”, da sempre in prima fila e ancor più oggi nell’emergenza Covid-19 (www.medicisenzafrontiere.it).

© Musical.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2020 MUSICAL.IT - P.I. e C.F. 01262820432