Netflix fa causa alle creatrici del musical su “Bridgerton”

News

Scritto da: Redazione • 3 Agosto 2022
Sei in:  / Home / News / Netflix fa causa alle creatrici del musical su “Bridgerton”

Netflix ha deciso di fare causa ad Abigail Barlow ed Emily Bear, le autrici di un musical non ufficiale tratto da “Bridgerton“, serie ispirata ai romanzi di Julia Quinn. Il musical, nato su TikTok proprio come omaggio alla serie e che ha persino vinto un Grammy Award, era stato inizialmente anche lodato da Netflix, ma ora, dopo che Barlow e Bear hanno organizzato lo spettacolo The Unofficial Bridgerton Musical Album Live in Concert al Kennedy Center di Washington, che ha registrato il sold out, con biglietti del costo di 149 dollari e pacchetti VIP ancora più costosi, ha cambiato idea. Lo spettacolo, a quanto afferma Netflix, avrebbe copiato integralmente alcuni dialoghi, tratti caratteriali ed espressioni dalla serie, facendo credere al pubblico di avere il permesso di usare il trademark di Bridgerton. Netflix sostiene inoltre che le due autrici stanno progettando un tour, con una prossima data alla Royal Albert Hall di Londra, e una linea di merchandise. “Abigail Barlow ed Emily Bear e la loro società (“Barlow & Bear”) hanno preso la preziosa proprietà intellettuale della serie originale Netflix Bridgerton per costruire un marchio internazionale per loro stesse – si legge nella dichiarazione ufficiale di Netflix – Bridgerton riflette il lavoro creativo e il successo duramente guadagnato da centinaia di artisti e dipendenti di Netflix. Netflix possiede il diritto esclusivo di creare canzoni, musical o qualsiasi altra opera basata su Bridgerton. Barlow & Bear non possono appropriarsi di questo diritto, reso prezioso dal duro lavoro di altri, senza autorizzazione. Eppure è esattamente quello che hanno fatto“. Come finirà?

© Musical.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2022 MUSICAL.IT - P.I. e C.F. 01262820432