Niente tasse sui musical di Broadway

News

Scritto da: Redazione • 12 Marzo 2009
Sei in:  / Home / News / Niente tasse sui musical di Broadway

Il governatore dello stato di New York, David Paterson, ha deciso di cancellare la proposta di tassare i biglietti degli spettacoli di Broadway. La norma faceva parte del bilancio 2009-2010 dello stato americano.
La tassa avrebbe aumentato il costo dei biglietti fino all’8% scoraggiando gli spettatori e portando altri show alla possibile chiusura anticipata. È stato possibile rinunciare a questa tassa grazie ai fondi anti-crisi stanziati a livello federale.
Lo stesso governatore e i rappresentanti dei teatri di Broadway si sono detti soddisfatti di come si è conclusa la vicenda. Charlotte St. Martin della Broadway League ha dichiarato: “Il nostro scopo è incoraggiare gli spettatori a supportare Broadway così che rimanga la prima fonte di reddito per l’industria del turismo di New York”.

(notizia a cura di Faramir)

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2019 MUSICAL.IT - C.F. 02634550400 - P.I. 13258930158