Personaggi: Alessandro Ripamonti

News

Scritto da: Redazione • 23 Settembre 2018
Sei in:  / Home / News / Personaggi: Alessandro Ripamonti

 

Ancora un’importante esperienza internazionale attende il performer lombardo Alessandro Ripamonti (nella foto sopra @Giulia Marangoni) . "Nella stagione 2018/2019 preparo un’altra volta la mia valigia per una nuova avventura; destinazione Germania, dove ricoprirò il ruolo di Swing nella seconda produzione europea di "Anastasia", musical prodotto da Stage Entertainment che sarà in scena al Palladium Theater di Stoccarda dal 7 Dicembre", ci ha detto Alessandro.  Un’opportunità che arriva dopo altre importanti esperienze. Nato a Cernusco sul Naviglio, ha avuto il primo approccio con il mondo della danza a 8 anni quando si è iscritto al corso di modern jazz al Centro Danzaricerca, scuola di danza a Cologno Monzese. Dopo due anni ha affiancato lo studio della danza classica ed all’età di 15 anni è entrato all’Aloysius Dance di Bussero dove si è diplomato nel 2011 e dove ha integrato lo studio della danza contemporanea, flamenco, tip tap, canto e recitazione. Il primo lavoro è stato come ballerino a Disneyland Paris nella stagione invernale del 2011. Successivamente due contratti sulle navi da crociera della AIDA Cruises, sempre come ballerino. Decide poi di mettere in pausa la mia carriera artistica per nove mesi e di riprenderla in mano partecipando – senza però crederci troppo, dice – alle audizioni per la produzione firmata Stage Entertainment di Cats a Parigi. Nel giro di due settimane riceve la chiamata che "dà la prima grande svolta alla mia vita". Così, dopo una breve sosta a New York per ballare alla Alice Tully Hall (Lincoln Centre) con la J.A.S. Art Ballet (diretta dai ballerini scaligeri Andrea Volpintesta e Sabrina Brazzo), si preparo ad affrontare l’ennesimo viaggio all’estero e a coronare "quello che credevo sarebbe rimasto per sempre solo un sogno". Dopo quattro giorni di prove viene scelto dal team creativo per ricoprire il ruolo di Dance Captain Assistant e "inizia così la mia meravigliosa esperienza nel mondo dei Jellicle, che si estende per un’intera stagione teatrale, con 274 spettacoli (a 117 dei quali sono stato in scena come Admetus/Macavity, Alonzo, Pouncival, Mistoffelees o Coricopat) e che mi ha fatto crescere in maniera esponenziale sia sul lato professionale che, soprattutto, umano" (foto sotto @Marie Benson)  . L’anno successivo entra nel cast della versione italiana di Grease nell’edizione che celebra il suo 20° anniversario. "Entrare a far parte della Compagnia della Rancia e, per di più, con Grease (che è stato il primo musical che ho visto a teatro, con la storica coppia Cuccarini/Ingrassia) mi ha permesso di calcare le scene italiane più prestigiose e stare, finalmente, “a casa mia” per un po’ di tempo".  Sul nuovo ingresso nel cast tedesco del musical "Anastasia" ci ha confidato:"Sono particolarmente orgoglioso di questo risultato; in questo spettacolo ci sono più stili di danza (che spaziano dal classico alle danze folk russe, passando per il modern e il passo a due) che non studio da tempo e, ancora più difficoltoso e stimolante al tempo stesso, sarà tutto in lingua tedesca, che non studio da ancora più tempo. Quindi non vedo l’ora di iniziare questo viaggio nella fredda Russia in piena rivoluzione e nella Parigi bohémienne, cantando e danzando sulle note che hanno accompagnato la mia infanzia e che porteranno alla luce solo bellissimi ricordi e ne creeranno dei nuovi". Complimenti e in bocca al lupo dalla redazione di musical.it!

 

Alessandro Ripamonti in Cats

.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2020 MUSICAL.IT - C.F. 02634550400 - P.I. 13258930158