Personaggi: Daniele Alan-Carter

News

Scritto da: Redazione • 16 Maggio 2019
Sei in:  / Home / News / Personaggi: Daniele Alan-Carter

Tra i talenti italiani che stanno avendo una bellissima carriera all’estero c’è sicuramente Daniele Alan-Carter, di cui ci eravamo occupati qualche tempo fa quando era nel cast di “Le Bal Des Vampires” a Parigi sotto la direzione di Roman Polanski. All’epoca veramente utilizzava il suo vero nome, Daniele Carta Mantiglia, ma da tre anni ha deciso di proporsi con questo nome d’arte, che gli sta portando fortuna. Gli abbiamo chiesto di parlarci di cosa è accaduto dopo l’esperienza francese e di cosa… “bolle in pentola”.
Dopo l’esperienza con Roman Polanski in “Le Bal Des Vampires” prodotto da Stage Entertainment France a Parigi, mi sono trasferito a Strasburgo dove, per una stagione,  sono stato cantante principale del cabaret “Royal Palace”, il “gemello alsaziano” del Lido di Parigi, con oltre 300 repliche sold out, sono stato frontman dello show che si chiamava “Imagine”. Nel settembre 2016, avendo ricevuto l’offerta da parte di un agente londinese di entrare a far parte della sua agenzia (Russell Smith Associates), ho deciso di inseguire il mio sogno da sempre e trasferirmi a Londra . L’inizio ovviamente è stato duro – prosegue Daniele – , poiché mi affacciavo ad un mercato nuovo e molto competitivo, ma fino ad oggi ho avuto poi delle belle soddisfazioni: ho collaborato con Belinda King Productions come cantante solista per i review show a bordo delle navi Holland America Line per sei mesi, rientrato dalle quali ho avuto il mio debutto off west end nella commedia “For Reasons That Remain Unclear”, alla sua prima europea, scritta da Mart Cromley (l’autore di “The boys in the band” a Broadway e presente a tutte le preview e debutto dello show), diretto da Jessica Lazar all’interno della programmazione del Fringe di Londra. Successivamente sono entrato a far parte de “The 12 Tenors” nella tournée “The Best Of” che celebrava il loro decimo anniversario e che ha avuto ben 118 rappresentazioni in 9 paesi diversi (Corea del Sud, Germania, Austria, Lussemburgo, Belgio, Norvegia, Danimarca, Polonia e Spagna) e che ho terminato a inizio maggio. Al momento sono in prova per la produzione tedesca di “Altar Boyz”, musical off broadway portato per la prima volta in Germania, che debutterà a Berlino il 7 Giugno. In questo momento sono a Mantova dove terrò una conferenza per presentare il mio laboratorio di tecnica vocale e interpretazione che porterò in Italia a partire dal prossimo autunno in collaborazione con alcune scuole di musica e arti sceniche Italiane.
Ringraziamo Daniele per questa bella chiacchierata e, come sempre, gli inviamo i complimenti della redazione di musicalit e un grosso… in bocca al lupo per i progetti futuri!

(le foto del servizio sono di Julian Freyberg)

© Musical.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2019 MUSICAL.IT - C.F. 02634550400 - P.I. 13258930158