Personaggi: Valentina Gullace e il suo nuovo singolo

News

Scritto da: Redazione • 24 Maggio 2019
Sei in:  / Home / News / Personaggi: Valentina Gullace e il suo nuovo singolo

Dopo l’ultima esperienza teatrale (A Bronx Tale presso il Teatro Nuovo di Milano) e parallelamente a quella televisiva (giudice di All together now, show di Canale 5 presentato da Michelle Hunziker), Valentina Gullace pubblica un brano essenziale ed elegante, dalle atmosfere eteree e sognanti. “La mia stanza segreta” è un brano profondamente sincero ed autobiografico. La stanza segreta è un luogo-nonluogo, una metafora dell’io interiore e quindi della parte più intima e vera di ognuno di noi. «Ho scritto questo pezzo circa 7 anni fa, durante una fase di profondi cambiamenti e di emancipazione da vecchi schemi che mi portavano a limitarmi. La canzone è quasi una preghiera, ma la persona a cui mi rivolgo nell’inciso non è altro che il mio stesso giudice interiore, quello che in fondo ognuno di noi possiede e che tante volte ci impedisce di assecondare la nostra natura e le nostre più profonde esigenze». Valentina Gullace. La cantautrice ha anche ideato il concept del videoclip, che ha diretto e montato insieme a Gabriele Il Fauno. Nella narrazione per immagini ha voluto rappresentare tre piani della realtà emotiva:
-la bimba ballerina incarna la purezza dell’istinto senza giudizio, che è una delle caratteristiche più belle dell’infanzia;
-la figura che si trucca in camerino e che si prepara ad una esibizione, rappresenta la parte tormentata che vive la vita come fosse un esame;
-la figura seduta in platea incarna invece la parte giudicante dentro di noi, quella sorta di voce interiore che tende ad auto sabotarci.
Infine, le scene nel bosco rappresentano la liberazione da questi schemi e la scelta cromatica del bianco non è causale: il bianco è notoriamente il colore della purezza. “La mia stanza segreta” è quindi un brano che celebra la libertà di fare il proprio percorso, di sbagliare in pace, di scoprire il suono della nostra vera voce (interiore), di sperimentare per capire che cosa davvero ci rappresenta, cosa realmente desideriamo, chi sinceramente siamo.

© Musical.it

Cantautrice e Musical Performer, Valentina Gullace debutta nel 2006 con il ruolo di Maria Maddalena nel Jesus Christ Superstar della Compagnia della Rancia, per la regia di Fabrizio Angelini e Gianfranco Vergoni. Partecipa a due edizioni di Cabaret, nel 2007 accanto a Michelle Hunziker e nelle stagioni 2015-2017 accanto a Giampiero Ingrassia (nell’ultima edizione interpreta il ruolo di Frau Kost), entrambe le volte diretta da Saverio Marconi.

Nel 2008 è Sharpay in High School Musical, regia di Saverio Marconi e Federico Bellone, sempre con la Compagnia della Rancia. È la protagonista della commedia musicale Mille lire al mese, presso il Teatro Parioli di Roma con la regia di Fredy Franzutti e successivamente interpreta Maria Cyliakus nel Salvatore Giuliano di Dino Scuderi (regia di Giampiero Cicciò), con Barbara Cola. Nella stagione teatrale 2011/2012 è la principessa Jasmine nel musical Aladin, diretta da Fabrizio Angelini, accanto a Flavio Montrucchio e Stefano Masciarelli. Nel 2015 vince il Premio Oscar Italiano del Musical per la sua interpretazione del ruolo di Inga in Frankenstein Junior (regia di Saverio Marconi e Marco Iacomelli), con cui va in scena per tre stagioni consecutive (2012-2015), con Giampiero Ingrassia e Giulia Ottonello. Dal 2016 collabora con le Sorelle Marinetti nel concerto-spettacolo La Famiglia Canterina ed è la voce di diverse sigle di cartoni animati, come i Pokémon (sigla finale del film Volcanion) e le Lalaloopsy.

È stata la conduttrice della trasmissione Easy Genius in onda su Rai Scuola, accanto allo scienziato Valerio Rossi Albertini.

Ha cantato una cover di “Smile” di Charlie Chaplin sui titoli di coda del film La verità vi spiego sullamore di Max Croci. Nella stagione teatrale 2018 ha vestito i panni dell’americana Maggie accanto a Massimo Ghini nella commedia musicale da lui stesso diretta: Operazione San Gennaro, tratta dal film di Dino Risi (prodotta da Alessandro Siani e dal Teatro Diana di Napoli). Nell’ottobre 2018 è in tour nazionale con La febbre del sabato sera, regia di Claudio Insegno, produzione Teatro Nuovo di Milano, nel ruolo della protagonista, Stephanie Magnano. Nel maggio 2019 è in scena al Teatro Nuovo di Milano col musical A Bronx Tale, tratto dal primo film come regista di Robert De Niro, nel ruolo di Rosina (Regia di Claudio Insegno). Dal 16 maggio 2019 è uno dei giudici della trasmissione All toghether now, in onda su canale 5 e condotta da Michelle Hunziker.

Parallelamente alla carriera teatrale, negli ultimi anni si dedica ad una intensa attività live esibendosi nel repertorio jazz e swing e collabora con importanti musicisti del panorama jazzistico italiano (Claudio Filippini, Luca Bulgarelli, Daniele Cordisco, Seby Burgio, Riccardo Biseo, Giorgio Rosciglione, Gegè Munari, Fabio Giachino, Giorgio Cuscito, e molti altri). Il primo disco da cantautrice, uscirà nell’autunno 2019 per l’etichetta Filibusta Records.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2019 MUSICAL.IT - C.F. 02634550400 - P.I. 13258930158