Saverio Marconi attore al Teatro della Luna

News

Scritto da: Redazione • 26 Ottobre 2011
Sei in:  / Home / News / Saverio Marconi attore al Teatro della Luna

Presentata questa mattina in conferenza stampa la nuova stagione del Teatro della Luna di Milano, che comincerà a gennaio: infatti, fino ai primi del 2012, il Teatro sarà sede del più popolare talent show al mondo, “X Factor”, che andrà in onda in diretta su Sky Uno HD per otto puntate a partire dal 17 novembre. Il programma si candida a diventare, anche grazie all’inedita collocazione teatrale, l’evento televisivo dell’anno.

A seguire, una stagione composta da ventuno titoli, un cartellone senza precedenti per il Teatro della Luna, che spazierà attraverso il musical, la danza, la prosa e, in “prima” assoluta, la lirica e il teatro ragazzi.

In particolare, la prosa concluderà la stagione nel maggio 2012 con un vero e proprio festival “Sul palcoscenico”, che porterà ogni sera un pubblico di circa 200 persone a diretto contatto con lo spettacolo e sulle stesse tavole calcate dai registi-intepreti.

Si partirà il 27 gennaio con uno spettacolo di danza del Balletto di Roma: “Otello”, con le coreografie di Fabrizio Monteverde e l’interpretazione di Josè Perez, vincitore dei più importanti premi internazionali della danza e conosciuto dal grande pubblico per le sue partecipazioni al programma tv “Amici di Maria de Filippi”.

Dal 2 febbraio il primo musical in cartellone: “L’arca di giada”, attesissima produzione italiana,  che impiegherà proiezioni tridimensionali di ultima generazione, permettendo agli attori reali di interagire con le animazioni ed i personaggi virtuali. Nel cast di 26 elementi spiccano il tenore Piero Mazzocchetti ed il ballerino Leon.

Dopo il grande successo della scorsa stagione, dal 10 febbraio il teatro ospiterà un nuovo spettacolo di tango, intitolato appunto “Momenti di tango” e proposto dalla compagnia Almatanz. Lo show, che si avvale anche di un musicista di bandoneon dal vivo, è suddiviso in diciotto brani, in ognuno dei quali c’è un racconto o un’emozione vissuta (l’amicizia, la felicità, la violenza, la maturità, la forza, l’amore, i ricordi…).

Il 25 febbraio debutta sul grande palcoscenico del Teatro della Luna la lirica, con un titolo che non ha bisogno di presentazioni: “Tosca” di Giacomo Puccini, nell’allestimento dell’Associazione Orchestra Filarmonica e Balletto Aloysius.

Dal 9 marzo il secondo musical in programma è “Nunsense”, gioco di parole tra nun – suora e nonsense; è uno dei più celebri prodotti off-Broadway, dove è rimasto in scena per 8 anni consecutivi. A proporlo è l’Accademia dello Spettacolo in coproduzione con il Teatro Stabile d’Abruzzo. Uno show divertentissimo con la regia e le coreografie di Fabrizio Angelini.

Serata-evento il 14 marzo con “Circo dei sensi – Mother Africa”: uno spettacolo avvolgente ed affascinante, con 40 artisti africani in scena che presentano, in costumi coloratissimi, acrobazie artistiche, giocoleria, musica e ballo, con le coreografie firmate da Winston Ruddle.

Il 17 e 18 marzo ancora uno spettacolo di danza, “Carmen”, ispirato all’opera di Bizet e proposto dall’Associazione Orchestra Filarmonica e Balletto Aloysius.

Dal 23 marzo, “Evita – La Duarte”, spettacolo di teatro-danza che vedrà l’addio alle scene dell’étoile Eleonora Cassano.

Dal 29 marzo ritorna, dopo il consenso ottenuto nella passata stagione teatrale,  "Alice nel paese delle meraviglie – il musical”. Diretto da Christian Ginepro, lo show vede nel cast due importanti novità: da Colorado Café di Italia1 Marco Bazzoni in arte Baz per un inedito, frizzante e sicuramente “matto cappellaio” e, nel ruolo di Alice grande, Tania Tuccinardi (già apprezzata nell’opera popolare "Giulietta e Romeo" di Cocciante).

Secondo appuntamento con la lirica, proposta dall’Associazione Orchestra Filarmonica e Balletto Aloysius, il 21 aprile, con un altro titolo popolarissimo: “La Traviata” di Giuseppe Verdi.

Ultimo musical in cartellone, dal 29 aprile, è “Giulietta e Romeo Live 3D”, con la regia di Claudio Insegno. L’opera di Shakespeare è riscritta in musical da Massimo Smith e Bruno Coli, che hanno spostato il “focus” sulla figura di Giulietta.

Il mese di maggio sarà dedicato ad un vero e proprio festival di prosa che, come rivela il titolo, si svolgerà interamente “Sul palcoscenico”, dove troverà posto anche il pubblico a diretto contatto con la rappresentazione. Caratteristica comune ai quattro spettacoli che compongono l’offerta è che si tratterà sempre di affermati registi impegnati in veste di interpreti. Aprirà la rassegna Saverio Marconi che dall’8 maggio proporrà, con la regia di Gabriela Eleonori, “Variazioni enigmatiche” di Éric-Emmanuel Schmitt. Dall’11 maggio Mimmo Borrelli in “Malacrescita”. A seguire, dal 15 maggio, Danio Manfredini presenterà “Tre studi per una crocifissione”. Infine, dal 18 maggio, Serena Sinigaglia presenterà la conferenza spettacolo “Di a da in con su per tra fra Shakespeare”.

Accanto a questi titoli il Teatro ospiterà anche un cartellone dedicato a bambini e ragazzi: “Pierino e il lupo” e “Il carnevale degli animali” della compagnia di Luca Uslenghi; “L’inverno” della Compagnia Rodisio; “Storia d’amore e di alberi” con Luigi D’Elia. Per finire, due spettacoli di burattini proposti da Compagnia della Rancia – Rancia VerdeBlu: “Fiabe popolari” e “Burattini all’Opera – W MOZART”.

Mario Macchitella del Teatro della Luna con Saverio Marconi alla presentazione della stagione 2011/2012 del Teatro della Luna

 

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2019 MUSICAL.IT - C.F. 02634550400 - P.I. 13258930158