“Scandalo” per Marconi e D’Orazio

News

Scritto da: Redazione • 16 Luglio 2010
Sei in:  / Home / News / “Scandalo” per Marconi e D’Orazio

Scandalo” è un progetto teatrale sperimentale su cui Saverio Marconi e Stefano D’Orazio hanno iniziato a lavorare nel 2007. Nasce da un’idea che il regista covava da sempre ma che si è concretizzata nell’incontro con D’Orazio, che ha accettato di buon grado di reimmaginare i testi della Traviata portando l’Opera ai nostri tempi.
L’idea di questa sperimentazione, infatti, è quella di riproporre, in chiave contemporanea, il famoso melodramma Verdiano, rispettando la stesura musicale del grande maestro, ma inserendo un libretto di efficace fattura affidato a Stefano D’Orazio che con le sue liriche ha dato una straordinaria contemporaneità all’Opera seguendo sì i contenuti originali, ma sviluppando le arie con un linguaggio attuale e fuori dagli schemi.
A San Miniato (PI), nel contesto del Laboratorio Prima del Teatro, la scuola Europea per l’arte dell’attore che ha come obiettivo principale quello di far incontrare alcune fra le principali istituzioni di teatro europee, Saverio Marconi ha dato vita alla sperimentazione teatrale di “Scandalo”, la sua “traviata ibrida”. Nella giornata dell’ 11 luglio, i professionisti che hanno aderito al corso accademico hanno rappresentato “Scandalo”, alla presenza del regista e di Stefano D’Orazio.
Saverio Marconi s’è detto elettrizzato del risultato ottenuto e Stefano D’Orazio si è complimentato con gli attori per “la grande emozione che sono riusciti a trasmettere con la loro interpretazione dando valore ad ogni singola parola del mio libretto” ha poi aggiunto: “Vedere il mio nome accostato a quello del Maestro Verdi mi è parso quasi un sacrilegio, ma sono felice che i professionisti presenti alla rappresentazione abbiano apprezzato il lavoro comprendendo appieno lo spirito di questo esperimento faticoso, ma estremamente gratificante”. “Scandalo” verrà messo in produzione nel 2012.
 

(da nonsolomusica.it)

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2019 MUSICAL.IT - C.F. 02634550400 - P.I. 13258930158