Successo a New York per musical “made in Italy”

News

Scritto da: Redazione • 27 Aprile 2012
Sei in:  / Home / News / Successo a New York per musical “made in Italy”

Obama in Naples. A comedy with songs”, il musical ‘made in Italy’ di Claudio Angelini ha conquistato la Grande Mela. Lo spettacolo, andato in scena al June Havoc Theater, uno dei palcoscenici off Broadway piu’ di moda del momento, è stato applaudito più di trenta volte con standing ovation finale. Ricca di humor ma anche romantica la storia scritta da Angelini, giornalista, autore di numerosi romanzi, e presidente della Società Dante Alighieri a New York, città dove vive ormai da anni e dove è stato anche direttore dell’Istituto di cultura e notista politico per la Rai. E’ lui a firmare anche gran parte delle musiche, delle canzoni e delle ballate – l’arrangiamento è di Simone de Filippis – che danno il ritmo alla piece: da ”The bed that squeaks” (Il letto che cigola), a ”A City” (Una città) in tre versioni, a ”The Barbarians” (I Barbari) . Protagonista un reporter (Paolo) che torna dagli States a Napoli per visitare le zone dell’Irpinia che alla fine del 1980 furono sconvolte dal terremoto. Deve fare un bilancio sulla ricostruzione e sulla situazione del Mezzogiorno. Qualcuno lo prende per un inviato di Obama e subito si sparge la voce che il presidente americano arriverà presto in città. Il giornalista, splendidamente interpretato da Brian Childers, cerca di smentirla, ma alla fine Obama, quasi per miracolo, arriva davvero, viene accolto come un nuovo San Gennaro dai napoletani e s’innamora a tal punto di Napoli che vorrebbe restarci. A vestire i panni dell’inquilino della Casa Bianca sul palcoscenico Toby Blackwell. Pulcinella è invece Beau Allen. A recitare la parte di Madre Concetta, la suora pasionaria che vuole fare la rivoluzione per risolvere i problemi della città, è Lin Tucci, attrice straordinaria di origine ischitana. Il testo, tradotto dall’italiano da Angela Carabelli, è a cura di Olga Cortese e Michael Moore (non il documentarista). Il regista è Stephan Morrow e le scenografie sono di Lello Esposito. Lo show sarà in scena fino al 6 maggio.

 

 

 

 

(Fonte ADNKronos)

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2019 MUSICAL.IT - C.F. 02634550400 - P.I. 13258930158