Susan Boyle solo seconda al talent show

News

Scritto da: Redazione • 31 Maggio 2009
Sei in:  / Home / News / Susan Boyle solo seconda al talent show

Susan Boyle, la bruttina dalla voce d’angelo che ha conquistato mezzo mondo , non ce l’ha fatta nell’ultima puntata di "Britain’s got talent", il talent show che è una versione britannica  a metà tra  "X Factor"  e "Corrida": il pubblico le ha preferito il gruppo di ballerini dei "Diversity" e lei si è dovuta accontare del secondo posto. Il premio di 100 mila sterline (110 mila euro) e l’onore di recitare davanti alla regina Elisabetta nel Royal Show andranno dunque ai ballerini acrobatici. Ma la vita di Susan non sarà comunque più la stessa: ci sono già cinque progetti di trarre un film sulla sua vita, un contratto per un’autobiografia, uno per un album di canzoni che uscirà nel giro di un mese, oltre a offerte per tour di concerti e apparizioni in America e nel Regno Unito. Totale: facendole i conti in tasca, i tabloid calcolano che guadagnerà 6 milioni di sterline, quasi 7 milioni di euro, entro la fine dell’anno. Non male per una donna che fino a qualche settimana fa era disoccupata, faceva volontariato in chiesa, viveva sola con il suo gatto in un paesino della Scozia e raccontava  di non avere mai avuto un fidanzato né baciato un uomo. Alla finale Susan ha riproposta il brano "I Dreamed a Dream", dal musical "Les Miserables" e aveva nuovamente conquistato i giurati in studio. Ma il televoto non è stato altrettanto favorevole. Negli ultii giorni Susan aveva iniziato a manifestare un po’ di malessere per colpa della popolarità: nei giorni scorsi ha preso a male parole alcuni clienti di un bar, ha sciorinato una sfilza di parolacce quando uno dei presentatori di "Britain’s got talent", il giornalista Piers Morgan, di cui secondo i tabloid lei si era platonicamente innamorata, ha fatto i complimenti a un altro giovane cantante dicendogli che era il più bravo che avesse mai sentito. Avvicinata dalla polizia dopo un episodio di questo genere nella hall dell’albergo dove risiedeva in attesa di prendere parte al programma, ci è mancato poco che dicesse "fuck" anche agli agenti e venisse arrestata. A quel punto è circolata addirittura la voce che si sarebbe  ritirata dal talent show. Riportati dai giornali e dalla tivù, questi episodi hanno generato un po’ di  pubblicità negativa che può avere influito sul verdetto della finale.

ULTIMORA: La 48enne scozzese, secondo quanto rivela il Sun, avrebbe avuto un ”crollo emotivo” proprio il giorno dopo la sconfitta nella finale di sabato del talent show, che ha visto trionfare un gruppo di ballerini. La donna è stata così trasportata in una clinica privata di Londra con i sintomi di una ‘spossatezza’, riferisce il tabloid britannico.
 

 L’esibizione nella puntata finale del talent show

 L’esibizione del gruppo vincitore

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2020 MUSICAL.IT - P.I. e C.F. 01262820432