Talenti italiani all’estero: Simone Sassudelli

News

Scritto da: Redazione • 21 gennaio 2019
Sei in:  / Home / News / Talenti italiani all’estero: Simone Sassudelli

Oggi incontriamo Simone Sassudelli: lo abbiamo conosciuto un po’ di mesi fa nel cast di “Grease” della Compagnia della rancia, quando aveva solo temporaneamente deciso di tornare in Italia per quella importante esperienza lavorativa. Ma, come ci ha spiegato lui stesso, da sempre era interessato a “spiccare il volo” verso ribalte estere, americane soprattutto. E adesso il sogno sta per diventare realtà. Ma facciamoci raccontare da lui stesso il suo percorso: “Ho studiato al liceo linguistico di Trento perché nella mia testa è sempre balenata l’idea di usare lo strumento della lingua per poi potermi trasferire all’estero e lavorare nel mondo del musical; l’obiettivo erano da sempre gli Stati Uniti. A seguire mi sono trasferito a Milano per frequentare la SDM – La Scuola del Musical , dove mi sono diplomato nel 2016. Con i compagni di corso abbiamo portato in scena “Funny Girl” e “The Full Monty”, in cui interpretavo Ethan Girard. La stagione immediatamente successiva ero nel cast di “West Side Story” con la regia di Federico Bellone (Wizard Production) dove ho interpretato Snowboy.  L’esperienza nella scuola è stata fondamentale perché mi ha aiutato a costruire delle basi solidissime e soprattutto, oltre che artisticamente, mi ha formato sotto il punto di vista della disciplina e della professionalità.
Il mio obiettivo però, – prosegue Simone – come ho già accennato, era quello di trasferirmi oltreoceano. Sono allora andato a Londra con la mia migliore amica Silvia Liberato per l’audizione all’ AMDA American Musical and Dramatic Academy di Los Angeles, sotto consiglio del carissimo amico Eugenio Contenti (ex-allievo e ora docente di AMDA a New York); sono stato accettato con una borsa di studio e mi sono diplomato lo scorso ottobre. La scuola stessa, così come è stato a Milano, è costituita da docenti che sono attivi lavoratori nel settore e questo mi ha dato modo di lavorare con alcuni di essi in due produzioni (concerto danza “Celestial Bodies” con Nicole Berger e il musical “La Ronde” con regia di Joel Bishof e coreografie di Tracy Silver).
Vivendo a Hollywood ed essendo Los Angeles la casa del cinema americano sono entrato anche a  far parte come co-protagonista del film “The Shell” , che verrà inviato ai festival del cinema americani la prossima estate”.
Ma ora c’è un impegno importante in teatro, vero?:
Eh sì:  a brevissimo inizierò le prove per il musical “Oliver!”, assieme all’ex- Fantasma dell’Opera Davis Gaines. Sono davvero emozionato perchè sarà in assoluto il mio  debutto professionale nel teatro americano e sono davvero curioso di vedere che cosa mi porterà nel futuro. Andremo in scena dall’8 febbraio al Carpenter Performing Arts Center di Long Beach con la produzione Musical Theatre West, uno tra i più rinomati centri di musical della West Coast”.
Beh, diremmo che le prospettive sono davvero buone: complimenti e in bocca al lupo da musical.it!

© Musical.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2019 MUSICAL.IT - C.F. 02634550400 - P.I. 13258930158