Tanti musical al Sistina 2009/2010

News

Scritto da: Redazione • 16 giugno 2009
Sei in:  / Home / News / Tanti musical al Sistina 2009/2010

E’ stata presentata ufficialmente questa mattina la stagione 2009/2010 del Teatro Sistina di Roma che, come è abitudine, proporrà numerosi allestimenti di teatro musicale. Come avevamo già anticipato ieri, torna in scena anche "Aggiungi un posto a tavola", storica commedia musicale firmata G&G. Ad aprire la stagione, dall’1 al 4 ottobre, sarà Rossella Brescia che interpreterà una sensuale Carmen con le coreografie di Luciano Cannito.  Subito dopo, dal 6 al 25 ottobre, una vera e propria rarità che non mancherà di soddisfare tanto gli amanti del teatro quanto quelli della musica: Shakespeare in Jazz. Al ritmo inconfondibile di Duke Ellington, Giorgio Albertazzi – tra assoli e gag – dà vita ai protagonisti shakespeariani: dal problematico Amleto al tormentato Otello, dall’abile Marcantonio al dolce e disperato Romeo. Il tutto coadiuvato da una grande orchestra di solisti jazz, da un’impareggiabile cantante come Amii Stewart (che interpreta anche vari personaggi, da Cleopatra a Lady Macbeth), e da una eccezionale Serena Autieri che canta e recita di volta in volta nei panni di Puk, di Giulietta e di Ofelia. La miscela è esplosiva: Albertazzi costruisce un viaggio specialissimo dentro il mondo di Shakespeare a tempo di jazz. Ad ottobre (dal 28 al 22 novembre) arriva una assoluta novità: Cats, in versione italiana. Uno spettacolo che ha fatto la storia del musical internazionale e che qui vede la regia di Saverio Marconi e la regia associata e le coreografie di Daniel Ezralow. Uno spettacolo che ha incantato milioni di spettatori con il poetico racconto della notte più speciale dell’anno, in cui i Jellicle Cats – i 25 gatti più famosi del mondo, – si riuniscono per conoscere il gatto che avrà il privilegio di salire al “Livello Superiore” e rinascere così a nuova vita. Dal 2 dicembre (fino al 10 gennaio), proprio per festeggiare i 60 anni di attività del teatro, Il Sistina presenta, come dicevamo, “Aggiungi un posto a tavola”, il titolo più amato, cantato, interpretato. Uno spettacolo per il quale, dal 1974, sono stati spesi fiumi di parole per descriverlo e soprattutto per descrivere le emozioni che ogni replica suscita: divertimento, commozione, risate, sorpresa. Uno spettacolo che a 35 anni dalla sua nascita conserva ancora la freschezza di allora. Un capolavoro firmato da Garinei e Giovannini con Jaja Fiastri e con le indimenticabili musiche di Armando Trovajoli e le scene e i costumi firmate da un artista come Giulio Coltellacci. Come sempre le coreografie sono di Gino Landi. La regia sarà quella originale ripresa adesso da Enzo Garinei. Il cast vede Gianluca Guidi nel ruolo di Don Silvestro ed Enzo Garinei in quello del Sindaco Crispino. A gennaio (dal 12 al 24) torna per due sole settimane Teo Teocoli con un suo esilarante e nuovissimo one man show. Subito dopo arriva, dal 26 gennaio al 14 febbraio, “Il pianeta proibito the rock opera” un particolarissimo musical che coniuga i testi de “La Tempesta” di Shakespeare con la musica rock. Sembrerebbe un mix inconciliabile ma forse proprio qui sta il segreto del successo di questo musical così unico ed originale, del quale ancora non si possono divulgare cast e regia. Dal 16 febbraio, e fino al 21 marzo, un altro importante e graditissimo ritorno. Enrico Montesano sarà infatti protagonista e regista di una commedia con musiche dal titolo “Un sogno di famiglia” con le musiche di Armando Trovajoli e scritta dallo stesso attore con Anna Maria Carli e Francesco Asioli. Uno spettacolo che non mancherà di divertire e sorprendere il pubblico. A chiudere il cartellone ancora un grande appuntamento: Pinocchio Il grande musical. Presentato dalla Compagnia della Rancia per la regia di Saverio Marconi questo spettacolo è già diventato un amatissimo classico del nostro panorama tanto da essere stato invitato dal 7 al 23 agosto all’Opera Theatre dell’Ars Center di Seul. Nel ruolo del titolo tornerà Manuel Frattini. E’ un musical che diverte e commuove, sorprende con grandiosi effetti speciali, spettacolari cambi scena e coloratissimi costumi, trascina con balletti e canzoni che restano nel cuore, per oltre due ore di spettacolo dal ritmo travolgente.
 

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2019 MUSICAL.IT - C.F. 02634550400 - P.I. 13258930158