“The Full Monty” in arrivo a Milano

News

Scritto da: Redazione • 21 Marzo 2013
Sei in:  / Home / News / “The Full Monty” in arrivo a Milano

 

Sarà dal 3 al 21 aprile al Teatro Nazionale di Milano, orfano delle produzioni di Stage Entertainment, il revival del musical "The Full Monty", a firma di Massimo Romeo Piparo. Con le coreografie di Bill Goodson, le scene di Teresa Caruso e la direzione musicale di Emanuele Friello, lo show presenta un cast "all-star": in ordine alfabetico Paolo Calabresi, Gianni Fantoni, Sergio Muniz, Paolo Ruffini, Jacopo Sarno, Pietro Sermonti. Lavoro e disoccupazione sono i temi caldi di questi mesi e forse del prossimo decennio. Mettere in scena uno spettacolo agganciato fortemente alla realtà sociale che il Paese sta vivendo e sorriderci un po’ sopra… forse può anche aiutare a sdrammatizzare il momento. Tratto dal film inglese campione d’incassi del 1997 (e musical teatrale nel 2000, rappresentato con enorme successo nei palcoscenici di tutto il mondo, Italia compresa con la regia di Gigi Proietti), lo spettacolo narra la storia di un gruppo di lavoratori rimasti disoccupati in seguito ad un’ondata di licenziamenti da parte dei manager di una grossa fabbrica inglese, dopo anni di dedizione da parte dei propri operai.  I sei operai si imbarcano in un’impresa fuori dall’ordinario per raggranellare un po’ di soldi necessari per le rispettive incombenze: allestire uno spettacolo di spogliarello maschile. L’allenamento e le prove cui si sottopongono permettono loro di ritrovare fiducia in sé stessi, e tutti i loro sforzi per riscattarsi culminano in un gioioso e liberatorio striptease che segna per ciascuno di essi l’inizio di una nuova vita. Tra amarezza e ironia, canzoni e hit famosissime, si snoda uno spettacolo divertente e intelligente, che è diventato un vero e proprio cult. Raggiunto, anzi doppiato, l’obiettivo più ambizioso: quello di coinvolgere nel cast un vero disoccupato, anzi due. Marco Serafini e Simone Lagrasta hanno superato un casting molto speciale che ha avuto luogo a Torino lo scorso ottobre. Le audizioni, rigorosamente riservate a tutti i lavoratori che avessero perduto l’impiego negli ultimi 24 mesi, sono state promosse direttamente dai canali interni dei principali sindacati italiani (Cisl, Cgil, Uil, Fim), dai Centri per l’Impiego della Provincia di Torino e dalla PeepArrow Entertainment. L’iniziativa è nata proprio per offrire un’opportunità concreta di lavoro: due "veri" disoccupati scritturati da Massimo Romeo Piparo con un regolare contratto della durata di un anno.

 

Una foto di scena

 

 

Una foto di scena

  

Una foto di scena

 

(Foto Antonio Agostini)

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2019 MUSICAL.IT - C.F. 02634550400 - P.I. 13258930158