Torna a Milano il musical “Peter Pan”

News

Scritto da: Redazione • 16 Marzo 2009
Sei in:  / Home / News / Torna a Milano il musical “Peter Pan”

Sarà nuovamente a Milano, al Teatro degli Arcimboldi, dal 20 marzo al 5 aprile il musical "Peter Pan", prodotto da Teatro delle Erbe per la regia di Maurizio Colombi e con le canzoni di Edoardo Bennato.
Lo show si avvale di un nuovo protagonista, Massimiliano Pironti, in un cast rinnovato: Wendy è Marta Rossi, Uncino Nicolas Tenerani, Spugna Ugo Conti. “Un musical volutamente in stile cartoon – come afferma il regista – caratterizzato da coreografie di grande impatto e di sorprendente energia (di Chiara Valli e Gillian Bruce) dall’eleganza delle scene e dai costumi che si accoppiano alla suggestione dei filmati d’animazione, agli effetti tridimensionali, alla fata Trilly evocata dal raggio laser”. 

Massimiliano Pironti è Peter Pan

Nicolas Tenerani (Uncino) e Massimiliano Pironti (Peter Pan)

MASSIMILIANO PIRONTI
Massimiliano Pironti nasce a Colleferro in provincia di Roma il 22 dicembre 1981. Si avvicina alla danza all’età di 16 anni grazie al fratello maggiore, in poco tempo diventa la sua più grande passione al pari della pittura e dell’arte. Dopo tre anni di scuola si unisce, per la sua prima tournèe teatrale, alla compagnia di Mvula Sungani. Successivamente inizia ad approfondire la sua tecnica con l’etoile internazionale Denis Ganyo e con i coreografi Roberto Croce, Steve La Chance e Francesco Miseria che gli danno anche l’opportunità di frequentare molti stage e di partecipare a numerosi spettacoli. Studia danza classica, moderna, contemporanea e si perfeziona nel canto soul-black-r&b.
Nel 2003 è nel cast dello spettacolo trasmesso su Rai3 e curato da Franco Miseria “La Vedova allegra”; nello stesso anno inizia il lavoro per il suo primo musical: “Bulli e Pupe” della Compagnia della Rancia.
Nel 2004  è nel corpo di ballo della fiction di Canale 5 “Grandi domani” per la regia di Vincenzo Terraciano, sempre nel 2004 partecipa alla trasmissione “Amici di Maria de Filippi” dove si fa conoscere al grande pubblico. Nel 2005 è ballerino nel film di Kledi Kadiu “Passo a due”, durante il 2007 entra a far parte del cast di “3MSC – Lo spettacolo” nel ruolo di Pollo, per la regia di Mauro Simone.

NICOLAS TENERANI
Sviluppa  le sue tecniche recitative frequentando a Roma il corso biennale di recitazione “Professione cinema” diretto da Roberta Poiani e tenuto da Giulio Scarpati, Nora Venturini, Silvia Luzzi, Giovanna Mori e Nicola Romano. Frequenta inoltre stages di recitazione con Alessandro D’Alatri. Durante la sua esperienza romana recita nel ruolo del protagonista nel cortometraggio “La confessione”, cortometraggio diretto dagli studenti del corso di regia di “Professione cinema”, sotto la supervisione di Maurizio Sciarra. Viene poi scelto da Alessandro Settimi per interpretare il ruolo dell’Antagonista nel cortometraggio "Attitudini", assieme a Matteo Branciamore. Nel 2001 invece interpreta il ruolo de "Il Mercenario" nel cortometraggio "The Devil’s Son" diretto da John Rando. Nel 2003 entra a far parte della compagnia Tutto fa Broadway e nel novembre 2004 debutta con il musical inedito “Salomè” di Oscar Wilde. Con la stessa compagnia prende parte inoltre a diverse rappresentazioni del musical “The rocky horror show”. Nel 2005 intraprende la collaborazione artistica con la Compagnia della Quarta con la quale debutta al teatro San Leonardo di Viterbo con la piéce teatrale “Il fantasma dell’Operetta”. Con la stessa compagnia è tra i protagonisti del musical "Honey Pie". Nel 2006 debutta, nel ruolo di Cassio nell’"Othello – Opera Rock", co-produzione Italo-Olandese. Collabora inoltre col gruppo "The Blue Penguin- A cappella vocal band" interpretando, lo spettacolo musicale "Radio Star". Ha inciso, nel 2007, per il Centro Nazionale del Libro Parlato, tre audio-libri: "La duplice incostanza" di Marivaux, "Antigone" di Sofocle e "Spettri" di Ibsen. Nello stesso anno interpreta il protagonista dello spettacolo "Christmas Show" per la regia di Maurizio Colombi, prodotto dal Teatro delle Erbe. E’ il co-protagonista, nella parte di Barile, nel film per il piccolo schermo "L’uomo di Nomadelfia" in onda su Rai1. Interpreta il protagonista Vincenzo Gonzaga nel musical "Gonzaga – Il regno di nebbia" di Simone Oliva e Cristian Cattini.

MARTA ROSSI
Marta Rossi, nasce a Crotone il 12 giugno 1987. Inizia la sua carriera artistica alla giovane età di sei anni esibendosi in varie manifestazioni regionali. Approfondisce, durante gli studi liceali e universitari, canto e recitazione. Nel 2000 inizia la sua vera carriera professionale vincendo il premio della critica “Voce di Calabria”. Durante gli anni a seguire si aggiudica numerosi premi canori e partecipa ad importanti stage a livello nazionale. Approda anche sul piccolo schermo dove partecipa in qualità di cantante ad alcuni varietà e trasmissioni delle reti Mediaset e Rai. Nel 2004 è voce solista del musical “Il 68” e nel 2005 del musical “La valigia di cartone” sempre per la regia di Lindo Nudo e la elaborazione musicale di Dino Scuderi.

UGO CONTI
Ugo Conti nasce a Milano il 30 marzo 1955. E’ un attore a tutto tondo e di grande esperienza. Nella sua lunga carriera, iniziata al Derby di Milano negli anni ’70, ha ricoperto ruoli comici ma anche drammatici sia per il cinema sia per il piccolo schermo assaporando più volte anche il teatro.
Sul grande schermo debutta con il film culto degli anni ottanta “Eccezionale veramente” al fianco dell’ amico di sempre Diego Abatantuono. Successivamente prende parte a molte delle produzioni che hanno segnato la storia cinematografica italiana degli ultimi 20 anni tra cui: Soldati (1986) regia di Marco Risi; I Cammelli (1988) regia di Giuseppe Bertolucci; Marrakech Express (1989) regia di Gabriele Salvatores; Mediterraneo (1990) regia di Gabriele Salvatores; Puerto Escondido (1992) regia di Gabriele Salvatores; Per amore solo per amore (1993) regia di Giovanni Veronesi; La scorta (1993) regia di Ricky Tognazzi; Il barbiere di Rio (1996) regia di Giovanni Veronesi; Il testimone dello sposo (1997) regia di Pupi Avati; Nirvana (1997) regia di Gabriele Salvatores; Metronotte (1999), regia di F. Calogero; Qui non è il paradiso (2000) regia di G. Lavarelli; Andata+Ritorno (2003) regia di Marco Ponti; Eccezziunale veramente 2 – capitolo secondo…me (2006) regia di Carlo Vanzina; Albakiara (2008), regia di Stefano Salvati.
Carriera impreziosita, inoltre, dalle sue interpretazioni in alcune delle fiction di più grande successo degli ultimi anni e da varie trasmissioni televisive: “Bar Stadio” (Paramount Comedy), “Il Derby”(Paramount Comedy), “La Fattoria” (canale 5) Colorado cafè – live show”(Italia 1), “Cascina Vianello” (Mediaset), “Le ragazze di Piazza di Spagna 2” (RaiDue), “Distretto di polizia 2” (Canale 5), “Capri” (Rai Uno), “Il Giudice Mastrangelo” (Canale 5).
A teatro debutta nel 2000 con “Beatrice Isidoro” per la regia di Franco Miseria. Nel 2002 è nel cast dello spettacolo “Irma la dolce” di A. Breffort, regia di Jérome Savary.
 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2019 MUSICAL.IT - C.F. 02634550400 - P.I. 13258930158