Valeria Belleudi e Gaudiano a “Could We Start Again?”

News

Scritto da: Redazione • 4 Marzo 2022
Sei in:  / Home / News / Valeria Belleudi e Gaudiano a “Could We Start Again?”

Ospiti di Could We Start Again? il prossimo lunedì 7 marzo h 21 saranno Valeria Belleudi e Gaudiano. Valeria, è apprezzata interprete di tanti spettacoli, tra cui il ruolo di Alex in Flashdance, mentre Gaudiano, dopo la vittoria a Sanremo 2021, sta per debuttare come protagonista nella versione italiana di Once – Una volta nella vita, il premiato musical di Broadway. Parleremo con loro di questi progetti e della loro carriera, giovane ma già ricca di molti successi.
Roberto Mazzone ci presenterà inoltre gli show previsti nei nostri teatri, e non mancheranno video, sorprese, rubriche, approfondimenti, e l’attesa intervista doppia. Condurranno il programma il presentatore Andrea Celeghin e l’autore Franco Travaglio.
L’appuntamento per tutti gli appassionati è sulla pagina web della trasmissione, sul sito ufficiale e sulla pagina YouTube ufficiale. #StartTheMusical

Could We Start Again è un web-show che affronta la difficile situazione del teatro mondiale dopo la crisi pandemica, coinvolgendo i più grandi artisti italiani. Le ventidue trasmissioni andate finora in onda hanno superato le 20000 visualizzazioni.

Valeria Belleudi comincia a studiare danza a 13 anni, nella scuola diretta da Simona Crivellone e a frequentare il Liceo Linguistico per le Arti dello Spettacolo “Le Muse” di Nettuno sotto la direzione artistica di Massimiliano Ottolini dove si diploma nel 2003.
Nel 2000/2003 per la Compagnia delle Muse prende parte alle produzioni della coreografa Caterina Figaia dove collabora a “Violet” e “La dodicesima notte”.
A Novembre 2001 danza nello special per la trasmissione “Linea Blu”, omaggio ad Amarcord di Federico Fellini.
Nel 2003 è danzatrice nel musical “Un’italiano ad Hollywood2 con il tenore Gianluca Terranova (vincitore del Musical Award 2002).
Nel 2004 recita nella parte della ‘Sig.na Montecchi’ nel musical “Romeo & Giulietta, riadattamento dell’opera musicale francese di Gerard Presgurvich, coreografie di Vincenzo Gentile e regia di Massimiliano Ottolini.
Sempre nel 2004 entra a far parte della scuola di Amici di Maria De Filippi su MEDIASET – Canale 5, come cantante.
Nell’edizione 2005 del Festival della Canzone Italiana di Sanremo una delle cantanti e danzatrici nella rappresentazione rivista de “L’amore che non c’è” di Gigi D’Alessio.
Nel 2006 è ospite, come cantante, nel carcere di Regina Coeli in Roma con lo spettacolo Dolce Mimi. Una donna… una storia in memoria della cantante Mia Martini.
Nel 2007, in occasione del Carnevale siciliano, Salvo La Rosa la vuole ospite come cantante ad Insieme nota vetrina televisiva per artisti in diretta satellitare.
Dal 2007 è anche performer della Quattrotto Dance Company di Giovanna Rinaldi.
Nel 2008 danza per la Zion Dance Theatre Company nello spettacolo di danza contemporanea Eros e Thanatos di Vincenzo Gentile,  canta in Altamoda e Altaroma per lo stilista Alessandro Consiglio, cura la coreografia per la presentazione della nuova Collezione WELLA a Rio De Janeiro e danza al Gran Galà della Croce Rossa Italiana in onda su Raiuno.
Dal 2008 è performer (cantante-danzatrice) presso lo Smaila’s di Umberto Smaila.
Nel 2009 danza in Rugantino di Renato Greco e Gino Landi e canta a Parigi al “Mondial Gala lntercoiffure Italia”.
Nel 2010-2011 è Ensemble e Cover dei ruoli di Gloria, Keisha e Miss Wilde nel musical Flashdance prodotto dalla Stage Entertainment per la regia di Federico Bellone.
Nel 2011-2012 è Ensemble e Cover del ruolo di Deloris Van Cartier nel musical Sister Act prodotto dalla Stage Entertainment coprodotto da Whoopy Goldbeg per la regia di Carline Brouwer.
Dal 2012 al 2014 è Marion nel musical Priscilla la Regina del Deserto prodotto da Poltronissima M.A.S. per la regia di Simon Phillips.
Nella stagione 2016/2017 fa parte del cast del musical Jersey Boys per la regia di Claudio Insegno ed è Alex, la protagonista del Musical Flashdance, prodotto da Stage Entertainment Italy per la regia di Chiara Noschese.
Nel 2018/2019 E’ protagonista femminile del musical Jersey Boys per la regia di Claudio Insegno.

Luca Gaudiano nasce a Foggia il 3 Dicembre 1991, dopo essersi diplomato presso la scuola del musical di Gino Landi a Roma debutta come ensemble e cover Collins nel musical “Rent” presso il Teatro Brancaccio, a Milano invece è Will nella rock Opera Greenday’s American Idiot per la regia di Marco Iacomelli.
Interpreta vari ruoli nelle opere scritte da Simone Martino fra cui Lucifero in “San Michele” diretto da Andrea Palotto.
A Giugno 2019 viene scelto dal regista Mauro Simone per interpretare il ruolo di Guy nel workshop “Once”.
A Gennaio 2020 è il fantasma della metro nel musical Ghost diretto da Federico Bellone, nel frattempo inizia il percorso delle selezioni per partecipare a Sanremo.
Il 5 Marzo 2021 vince Sanremo nuove proposte con il singolo “Polvere da sparo”
A Maggio 2021 pubblica il singolo “Rimani” che anticipa l’uscita del suo primo album.
Attualmente impegnato nell’allestimento di “Once – Una volta nella vita” per il debutto nazionale previsto a Tolentino il 6 Maggio 2022.

© Musical.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2022 MUSICAL.IT - P.I. e C.F. 01262820432