“West Side Story” non riaprirà a Broadway

News

Scritto da: Redazione • 17 Agosto 2021
Sei in:  / Home / News / “West Side Story” non riaprirà a Broadway

Il revival di “West Side Story” del dicembre 2019 diretto dal vincitore del Tony Ivo van Hove e coreografato da Anne Teresa De Keersmaeker, che è stato chiuso a causa della pandemia, non riaprirà al Broadway Theatre. La produttrice Kate Horton ha dichiarato: “Questa decisione difficile e dolorosa arriva dopo che abbiamo esplorato ogni possibile strada per un ritorno in scena; sfortunatamente, per una serie di motivi, la riapertura non è una proposta praticabile”. La messa in scena è nota per essere stata la prima volta che una produzione statunitense di West Side Story non ha presentato la coreografia originale di Jerome Robbins.
Uno dei produttori di West Side Story era Scott Rudin, che ha annunciato l’intenzione di “fare un passo indietro” dalle sue produzioni teatrali e cinematografiche in seguito alle accuse di abusi sessuali. Non collaborerà più nemmeno all’atteso “The Music Man” con Hugh Jackman e Sutton Foster.

© Musical.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2021 MUSICAL.IT - P.I. e C.F. 01262820432