Workshop “Io e il Coro”

News

Scritto da: Redazione • 13 Gennaio 2015
Sei in:  / Home / News / Workshop “Io e il Coro”

L’Associazione Musicale Calicantus di Pergine Valsugana (Trento), con il patrocinio della Federazione Cori del Trentino, sta organizzando un workshop di vocalità e interpretazione dal titolo Io e il Coro. Le finalità principali del workshop sono quelle di approfondire gli aspetti della vocalità e dell’interpretazione applicate a brani corali tratti dal repertorio del musical theatre anglosassone. È aperto a tutti i coristi e aspiranti tali, allievi delle scuole di musica, appassionati e curiosi. Da lunedì 9 febbraio, per dieci lunedì consecutivi, gli iscritti si uniranno al Coro Highlight dell’Associazione Musicale Calicantus e sotto la guida di Matteo Ferrari, performer di musical, approfondiranno gli aspetti della vocalità e studieranno i brani corali. Il workshop si concluderà sabato 18 e domenica 19 aprile con una full immersion di due giorni sotto la guida del croato Matko Amulić, performer di musical, che approfondirà l’aspetto attoriale. Gli incontri saranno accompagnati al pianoforte da Mattia Beber. Il coinvolgimento delle scuole, delle biblioteche, delle filodrammatiche, degli oratori, dei cori e delle associazioni e scuole che operano nei settori di musica, teatro e danza è finalizzato a promuovere iniziative di educazione alle discipline artistiche di canto e recitazione e a diffondere il repertorio del musical theatre anglosassone anche in Trentino, guidati da professionisti del settore. Il workshop si svolgerà presso il Teatro Don Bosco di Pergine Valsugana, in via Regensburger 8. Le adesioni devono pervenire entro il 3 febbraio 2015 telefonando al numero 340 5033614 o inviando una mail a info@calicantus.it. Per ogni eventuale ulteriore informazione, potete visitare il sito Web dell’Associazione Musicale Calicantus all’indirizzo www.calicantus.it e la Pagina Facebook del Coro Highlight .

 

Matteo FerrariMatteo Ferrari 

E’ nato a Trento nel 1987. Istintivamente portato alle arti della musica e dello spettacolo, si è avvicinato giovanissimo allo studio delle discipline della recitazione, del canto e della danza. Nel 2011 si è diplomato presso la Bernstein School of Musical Theater di Bologna, sotto la guida di Shawna Farrell. Da sempre ha frequentato e segue tuttora corsi e stage di perfezionamento: presso la Guildford School of Acting di Guildford (Università del Surrey, Regno Unito), la Scuola di Teatro “Colli” di Bologna e la Scuola di Teatro “Quelli di Grock” di Milano. Le sue esperienze professionali teatrali includono: Vescovo di Digne ne Les Misérables presso il Teatro Comunale di Bologna, regia di Gianni Marras; Tom Collins in Rent presso il Teatro Comunale “A. Testoni” di Casalecchio di Reno (Bologna), regia di Francesca Taverni; Mattia e Lorenzo in Nuts presso il Teatro Sistina di Roma, regia di Teresa Pascarelli (edizione 2012 e 2014); Caldwell B. Cladwell in Urinetown – Il Musical presso il Teatro “San Martino” di Bologna, regia di Shawna Farrell; Carl-Magnus Malcom in A Little Night Music presso il Politeama Rossetti di Trieste, regia di Shawna Farrell, successivamente in tournée con un nuovo allestimento, regia di Sara D’Angelo; Vanna ne Le Sorellastre presso il Teatro San Marco di Trento, regia di Massimo Lazzeri; Mago Bisesto e Federico in Buon Natale Babbo Natale presso il Teatro Stimate di Verona, regia di Raffaele Latagliata; Attore ne La Sonnambula presso il Teatro Comunale “M. Del Monaco” di Treviso, regia di Alessandro Londei; Studente ne La Bohème in tournée, regia di Ivan Stefanutti; Tommaso Collina in Rent – In Neapolitan Language presso il Teatro Comunale “V. Emanuele” di Benevento, regia di Enrico Maria Lamanna; Harry MacAfee in Bye Bye Birdie presso il Bsmt Studio Theatre di Bologna, regia di Shawna Farrell; Dottore in Vita a Corte in tournée, regia di Stefano Bonsi; Il Bacio della Donna Ragno – Il Musical presso il Teatro Comunale di Bologna, regia di Gianni Marras; Fidanzato in Donna, Serva della mia Casa presso il Teatro Olimpico di Roma, regia di Cesare Scarton. È stato scelto dal compositore di Broadway Larry Grossman per interpretare il ruolo di Snoopy nella registrazione del disco Snoopy, il Musical! edito da Warner/Chappell Music. Si impegna nel settore educativo e sociale svolgendo attività di insegnamento per le discipline della recitazione e del canto, sia in lingua italiana che in inglese e come tutor di Bilingual Method™ per la Jb Productions di Teresa Pascarelli. In qualità di insegnante, ha collaborato con diverse scuole, accademie e realtà artistiche delle province di Trento, Bologna, Roma e Treviso dedicandosi alla diffusione del musical theatre anglosassone.

 

Matko AmulićMatko Amulić

Nasce a Zara (Croazia) dove frequenta la Scuola Elementare di Musica. Nel 2001 si trasferisce a Zagabria iscrivendosi alla Facoltà di Architettura. Nel 2003 entra a far parte del cast di Hair, prodotto dal Teatro Komedija di Zagabria, iniziando così la sua carriera artistica. Continua la collaborazione con la stessa compagnia in altre produzioni teatrali quali Gubec-Beg, Grease e Jesus Christ Superstar. Inoltre prende parte a vari concerti e programmi televisivi in Croazia, studiando contemporaneamente recitazione e canto presso lo Studio Kubus di Zagabria. Nel 2008 si sposta in Italia, diplomandosi nel 2011 presso la Bernstein School of Musical Theater di Bologna, diretta da Shawna Farrell. Lo stesso anno vince una borsa di studio per un corso intensivo presso la Guildford School of Acting (Regno Unito). Dal 2012 vive a Londra e l’anno successivo si laurea presso la Royal Academy of Music nel corso post-graduate di Musical Theatre (vincendo la borsa di studio della Fondazione Adris). In Inghilterra prende parte alle produzioni teatrali della Royal Academy of Music e a vari concerti tra cui Friday Night is Music Night, con la BBC Festival Orchestra. Collabora inoltre alla pre-produzione del musical Between Empires. In Croazia, sempre in qualità di attore/cantante, dà voce ai personaggi nei film d’animazione. Oltre al teatro e alla musica è appassionato di altre discipline creative come il design, l’architettura, la scenografia e crede fortemente nell’importanza dello scambio e della collaborazione in ambito artistico.

 

Coro Highlight, il primo musical theatre choir del Trentino!

L’Associazione Musicale Calicantus di Pergine Valsugana (Trento) ha recentemente iscritto alla Federazione Cori del Trentino un nuovo coro con lo scopo di avvicinare i giovani alla musica corale. Il gruppo, diretto da Matteo Ferrari, performer di musical, si discosta dall’altra formazione corale dell’associazione – il Coro Calicantus – per la scelta del repertorio, in quanto attinge al vasto mondo del musical theatre anglosassone e, più in generale, al repertorio del canto moderno. Il neo coro ha scelto di chiamarsi “Highlight”, che in italiano significa “momento saliente”. La decisione di utilizzare un nome straniero deriva dal fatto che la maggior parte del repertorio a cui attinge il coro è in lingua inglese. Il nome vuole esprimere i concetti di novità, freschezza, energia e gioventù. Trattandosi di un musical theatre choir – il primo in Trentino – il genere è quello del musical e della musica moderna. «Guidare questa nuova realtà corale trentina in un genere poco conosciuto ma vasto e variegato – dice Ferrari – rappresenta per me una sfida stimolante. Quello del musical è un repertorio che per ragioni geografiche non appartiene a noi italiani, eccetto la commedia musicale di Garinei e Giovannini. Durante il mio percorso professionale di attore e cantante ho avuto l’opportunità di formarmi con maestri e artisti provenienti da Londra, New York, Toronto: città che sono la mecca del teatro musicale. Sono felice di poter fare la mia piccola parte e di “contagiare” altri giovani. Il repertorio che affrontiamo comprende brani scritti per il teatro, pertanto la componente attoriale è fondamentale. Il lavoro di direttore e preparatore vocale in questo caso è ancora più interessante, perché va ricercata una fusione tra il canto e la recitazione, discipline che insegno e pratico su palco. Sono felice di poter contare sulla presenza del M° Roberto Di Marino che, oltre a incoraggiarci nell’impresa, si è dimostrato da subito favorevole all’orientamento artistico del nuovo coro. Inoltre ho la fortuna di avere al mio fianco Mattia Beber, un pianista che si è tuffato nell’universo del musical theatre, accogliendo con entusiasmo e senza esitazioni i molteplici generi e stili di cui è composto.» Nel novembre 2014 il Coro Highlight ha partecipato all’audizione indetta dalla Federazione Cori del Trentino a Martignano (Trento). «Una bella sorpresa! – a detta della commissione esaminatrice – È giusto affidare questo genere musicale a professionisti del settore, ovvero a performer preparati nelle discipline del canto, della recitazione e della danza.» Molti apprezzamenti da parte dei Maestri Giuseppe Calliari, Armando Franceschini ed Enrico Miaroma anche al pianista: assieme a Ferrari hanno trasformato in poco tempo un laboratorio musicale nel primo musical theatre choir del Trentino. I veri protagonisti di questa nuova avventura sono comunque le ragazze e i ragazzi del coro che stanno intraprendendo con grande entusiasmo questo stimolante e impegnativo percorso. «Credo sia un’ottima opportunità – continua Ferrari – per tutti quei trentini che hanno voglia di approfondire questo genere musicale. In poco tempo abbiamo avuto parecchie iscrizioni, la voglia di fare non manca e, a livello tecnico, il gruppo che si sta formando ha delle buone potenzialità.» Per entrare a far parte del Coro Highlight è sufficiente mandare una mail a info@calicantus.it o telefonare al numero 340 5033614.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2019 MUSICAL.IT - C.F. 02634550400 - P.I. 13258930158