Aggiungi un posto a tavola

Sei in:  / Home / Spettacoli / Aggiungi un posto a tavola

Alessandro Longobardi
per OTI – Officine del Teatro Italiano
in collaborazione con Viola Produzioni presenta

Giovanni Scifoni in
AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA

Special Guest Lorella Cuccarini
(SOLO nelle repliche di sabato e domenica) nel ruolo di Consolazione.

Commedia musicale di Pietro Garinei e Sandro Giovannini
scritta con Jaja Fiastri
liberamente ispirata a “after me the deluge” di David Forrest
musiche di Armando Trovajoli
regia originale di Pietro Garinei e Sandro Giovannini
ripresa teatrale di Marco Simeoli

e con Marco Simeoli (Sindaco Crispino)
Francesco Zaccaro (Toto)
Sofia Panizzi (Clementina)
Francesca Nunzi (Ortensia – in alcune repliche Consolazione)

Coreografie Gino Landi riprese da Cristina Arrò
“La voce di lassù” è di Enzo Garinei

direzione musicale MAURIZIO ABENI

Scenografie
Progetto originale di GIULIO COLTELLACCI
Adattamento scenografico di GABRIELE MORESCHI

Costumi FRANCESCA GROSSI
Disegni originali di GIULIO COLTELLACCI
Adattamento di GABRIELE MORESCHI

regia originale di
PIETRO GARINEI e SANDRO GIOVANNINI

ripresa teatrale di MARCO SIMEOLI

Don Silvestro, il parroco di un piccolo paese di montagna, riceve un giorno una “inaspettata” telefonata: Dio in persona gli ordina di preparare un arca, in vista di un secondo diluvio universale. Il giovane parroco aiutato dal suo paese e intralciato da mille inconvenienti (non ultimo il Sindaco del paese, Crispino, che cercherà in tutti i modi di mettergli i bastoni tra le ruote), riesce alla fine tra mille dubbi nella sua impresa ma l’arca costruita non salperà mai. Poco prima del diluvio un cardinale convince la gente del paese a non seguire Don Silvestro che viene creduto pazzo per la sua bizzarra idea, cosicché al momento del cataclisma sull’arca si trovano solo lui e Clementina, la giovane figlia del sindaco. Silvestro decide però di non abbandonare il suo paese, i suoi amici e a diluvio iniziato scende dall’arca: Dio vede fallire il suo progetto e fa smettere il diluvio, tutti sono sani e salvi, salvati dall’altruismo e dall’amicizia del curato. All’interno della storia si dipanano molte minitrame in un perfetto gioco di scatole cinesi: l’amore di Clementina per Don Silvestro; l’inimicizia per lo stesso del padre di Clementina, l’ateo Crispino; la comparsa in paese di Consolazione, una prostituta che distrarrà gli uomini del paese dai loro doveri familiari; l’amore di essa per Toto, “lo sciocco del paese”, che grazie alla riacquistata virilità la trarrà dalla attenzioni degli altri uomini e la sposerà.

DATE SPETTACOLI

Data Città Teatro
Dal 29 novembre 2024 al 15 dicembre 2024 a Roma Teatro Brancaccio
Dal 7 al 9 febbraio 2025 a Firenze Teatro Verdi
Dal 7 al 9 marzo 2025 a Ancona Teatro delle Muse

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2024 MUSICAL.IT - P.I. e C.F. 01262820432