Bretia, Regina dei Ribelli

Sei in:  / Home / Spettacoli / Bretia, Regina dei Ribelli

Bretia, Regina dei Ribelli
Rock Opera

Prodotto e realizzato da PALMO
In collaborazione con: EMMEA Show Academy, BTS – Black Trident Society, Isteform – Accademia di Arti Estetiche

Con:
Giorgia Reda (Bretia)
Fiore Mendicino (Sirinus)
Luca Ziccarelli (Oscùs)
Vincenzo Pentimalli (Dionisio)
Mirko Iaquinta (Narrante)
Ilaria Lico, Aldo Scaglione (Ensemble)

Corpo di ballo: Anna Chiappetta, Francesca De Buono, Fabiola De Rose, Giorgia De Rose, Alessia Mandoliti, Lucia Mondera, Matteo Osso, Niccolò Pacenza, Mario Paradiso

Testi e Regia: Attilio Palermo
Musiche e Direzione Musicale: Luigi A. Morrone
Direzione Coreografica e Coreografie: Mario Palermo
Scenografie: Andrea Capitolino
Vocal Coaching: Velia Ricciardi
Direzione Acconciature e Trucco: Daniela Mercante
Mastering e Post Produzione: Camillo Copat
Video Making e shooting : Mario Timpano e Christian De Rasis

Il primo musical liberamente ispirato alla storia legata al popolo dei Bretti e al mito di Donna Brettia, la guerriera a capo della rivolta che ne sancì la libertà.
Una rock opera, da musiche e testi originali. Un’ambientazione dai toni discronici e distopici, un impianto drammaturgico contrassegnato da un dinamismo costante, a cui si alternano momenti introspettivi suggestivi e struggenti.
Scenografie impattanti che fanno da sfondo a coreografie e movimenti scenici caratterizzati da stili urban e contemporanei.
La storia di una donna guerriera rappresentata attraverso un’opera teatrale che porta in scena un personaggio che ambisce a diventare esempio di coraggio, libertà e forza per tutte le donne. E non solo.
Un intreccio segnato dalla lotta per la realizzazione propria e del proprio popolo da parte dei protagonisti, il valore sacro della libertà e dell’autodeterminazione, gli intrighi di potere, l’amicizia, l’amore, il senso della storia. Tutto accompagnato da sonorità hard rock, hair metal, soft core, rock operistico, oltre alle immancabili ballad.

TRAMA:
Italia Meridionale, 355 a. C..
Comandato da Sirinus, il popolo dei Lucani tiene sotto il proprio giogo il popolo dei Bretti, i quali conducono la propria esistenza per servire Sirinus in cambio di protezione e un’apparente tranquillità.
In mezzo a loro vive Oscùs, un misterioso sacerdote, un tempo guerriero. Fa da padre putativo e da mentore alla giovane Bretia, figlia di due rivoltosi, rimasta orfana, a seguito della loro condanna a morte proprio per mano dei Lucani.
Oscùs insegna a Bretia l’arte della guerra, nonché i nobili valori di libertà e identità. L’asceta vede in lei un dono divino, la persona che porterà i Bretti alla tanta agognata libertà e indipendenza.
Anche Sirinus ne riconosce le doti: la teme, la odia, ma al contempo sente una forte attrazione verso di lei.

DATE SPETTACOLI

Data Città Teatro
Il 22 febbraio 2024 a Cosenza Teatro Rendano

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2023 MUSICAL.IT - P.I. e C.F. 01262820432