Corso di recitazione con Simone Leonardi

News

Scritto da: Redazione • 13 Ottobre 2012
Sei in:  / Home / News / Corso di recitazione con Simone Leonardi

“… Nella prosa il regista si relaziona principalmente con un drammaturgo; nel musical il drammaturgo è il frutto dell’impasto tra musicista, liricista, librettista, regista e, talvolta, coreografo…” (Da “Making the show”, di Lawrence Thenen).  Lo stesso principio vale per gli attori. Nel musical ci si confronta con un livello di energia sempre in movimento, grazie alla musica, al canto e alla danza; nella prosa l’unico mezzo è la battuta, il dialogo o il monologo immaginati dal drammaturgo. Compito dell’attore allenato è saper leggere le indicazioni e gli intenti presenti nel testo, sapendo che, nel caso di un “nudo dramma”, ha a disposizione solo il pensiero, la voce, l’azione. Dalla tragedia classica al teatro moderno al contemporaneo il dialogo e il monologo subiscono mutamenti profondi; da una incidente presenza di quest’ultimo in forma di soliloquio – secondo convenzione – dai classici fino all’epoca romantica, a una progressiva trasformazione in “monologo rivolto ad altri”, a una prevalenza del dialogo nel teatro contemporaneo, l’attore si trova a dover affrontare diversi metodi di approccio al testo. Ogni metodo dovrebbe convergere con la verità di quel testo; dunque sarà plausibile fintanto che funzioni e intuisca le potenzialità e gli intenti più elementari del dramma. Usando come filo conduttore il tema del matrimonio e del ruolo sociale dell’uomo e della donna, quanto mai attuale, Simone Leonardi propone uno studio del dialogo e del “monologo rivolto ad altri” usando tre testi dalle caratteristiche diverse e diversamente appetibili: dal dialogo secco e telegrafico de “La Collezione" (1961) di H. Pinter, ai dialoghi più articolati, ma mozzati dalla rivoluzione culturale che implicano, di “Casa di Bambola" (1879) di Ibsen, fino ai dialoghi finemente cesellati dalla ricerca del bon mot de “L’importanza di chiamarsi Franco"  (1895) di O.Wilde. Centrale in questi testi è la conversazione, mossa dal pensiero e dalle ambizioni di personaggi moderni e, oggi, più di sempre “afferrabili” mediante l’approccio, fresco, moderno, totalmente intuitivo e, soprattutto, libero da intellettualismi e vezzi “ottocenteschi” che viene proposto in questo corso. Il corso, della durata di 30 ore, si svolgerà da lunedì 22 a sabato 27 ottobre presso la “MTS” di Milano  e si rivolge a professionisti del musical che vogliano approfondire le tecniche di recitazione e di analisi del testo, ai neo-diplomati in accademie di musical come valido completamento di studi, a tutti i professionisti del teatro che vogliano confrontarsi con un metodo nuovo che rispetta la creatività e l’intimo estro dell’attore, e a tutti coloro che hanno esperienza minima di palco. Per maggiori info scaricare la presentazione più sotto.

Simone Leonardi, presente da oltre 10 anni sulla scena internazionale con musical di successo (The Full Monty, Rent, La Bella e la Bestia, Priscilla, la regina del deserto)  approfondisce gli studi di recitazione a New York presso la New York Film Academy, in Scozia presso il Charioteer Theatre e a Roma in un intensivo con John Strasberg, padre della recitazione realista. Da sempre si adopera per avvicinare i generi teatrali, gli ambienti e gli artisti, per superare convenzioni e lavorare a un modo moderno di fare il mestiere dell’attore.
 

Stage di recitazione con Simone Leonardi – Milano

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER, Resta aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del musical.

©2019 MUSICAL.IT - C.F. 02634550400 - P.I. 13258930158